RECENSIONI E OPINIONI DI ESPERTI AWeber

Classificato al 7 posto su 11 Servizi di e-mail marketing
4.0
3 0
Sulla base di 3 recensioni in 1 lingue
Prezzi
500 Subscribers $19
501-2500 Subscribers $29
2,501-5000 Subscribers $49
Funzionalità chiave
Prova gratuita
Template delle email
Segmentazione utente
Libreria immagini
Autorisponditore cliente
Dale Cudmore
Dale Cudmore
Esperto di email marketing
AWeber fornisce ottimi servizi di marketing via e-mail, caratteristiche e risorse per attività di ogni dimensione. Con le sue funzionalità complete, centinaia di template ed una eccellente funzionalità dedicata ai dispositivi mobili, AWeber è senza dubbio meritevole di una prova.

Panoramica

AWeber overview image

Ancora Servizi di Marketing via E-Mail per Piccole Imprese, Dopo 20 Anni

AWeber si concentra in particolar modo sul diventare il principale strumento di marketing via e-mail per piccole imprese ed imprenditori.

Anziché utilizzare una terza parte, AWeber possiede ogni parte del proprio sistema di consegna di e-mail, e pare che lavori costantemente su aggiornamenti mirati a fornire un servizio sempre competitivo.

Ormai è in circolazione da sempre, o almeno dal 1998, che in termini di marketing via e-mail è praticamente un’infinità di tempo. Le e-mail hanno fatto parecchia strada dal 1998 e, non so te, ma io di certo non voglio utilizzare un servizio di marketing via e-mail rimasto bloccato al passato.

AWeber riesce a tenere il passo con le nuove tendenze, o ha ormai visto tempi migliori? Questa domanda mi ha spinto a scrivere questa recensione. Ho preso in considerazione la facilità di utilizzo, testato le sue funzionalità e i suoi strumenti di analisi per vedere se sono aggiornati, ed ho anche messo alla prova il suo servizio di assistenza ai clienti.

Continua a leggere per scoprire se AWeber è proprio quello che stavi cercando, o se faresti meglio a cercare un’alternativa più recente.

Caratteristiche

4.0

Tutti gli Elementi di Base Necessari ad un Business

Anche se AWeber è stato uno dei primi servizi ad introdurre le risposte automatiche, ormai non si può più definire all’avanguardia. In ogni caso AWeber aggiunge in continuazione nuove funzionalità, come l’automazione, per cercare di restare al passo con la concorrenza.

Ho voluto concentrarmi sulle funzionalità più caratteristiche, quindi non mi addentrerò nei dettagli su quelle più standard come l’editor per e-mail drag-and-drop o la possibilità di importare iscritti pre-esistenti alle e-mail.

Builder di Campagne Drag-and-Drop (con Automazione)

Oltre alle e-mail di tipo broadcast (singole), con AWeber è possibile creare delle serie di e-mail chiamate “campagna”.

Il builder di campagne è molto semplice da usare. Dovrai semplicemente trascinare una delle tre opzioni disponibili (invia un messaggio, attesa, applica tag) dal pannello a sinistra:

AWeber

Puoi creare una risposta automatica di base abbinando dei blocchi di messaggio e dei blocchi di “attesa”. Aspetto ancora più importante, potrai anche accedere ad alcune opzioni più avanzate relative all’automazione.

Cliccando su un qualsiasi messaggio trascinato, potrai scegliere una e-mail (creata in precedenza) da inviare. Cliccando una seconda volta su quel blocco e-mail si aprirà un pannello, sulla destra, con delle opzioni di automazione:

aweber-features2

Puoi scegliere di aggiungere o rimuovere un tag basato sull’apertura dell’e-mail o del click su un link da parte dell’iscritto che la riceve.

Dal momento che le campagne possono essere attivate aggiungendo un tag ad un iscritto, in tal modo una campagna può attivarne un’altra.

Mentre questa funzionalità sarà abbastanza per il proprietario di una piccola impresa, probabilmente non sarà sufficiente ad un marketer via e-mail avanzato. Altri strumenti di marketing via e-mail presentano più condizioni di attivazione tra i quali scegliere (visita di un URL sul tuo sito, mancata apertura di una mail, etc.), nonché blocchi condizionali (azioni diverse in risposta al comportamento dell’utente).

Funzionalità Split-Test

Questa funzionalità è relativamente nuova, e rende semplice lo split testing per ottimizzare i tuoi risultati.

Sotto la voce “Messaggi” nel menù della tua dashboard è presente una chiara etichetta con la dicitura “Split Test.” Nota che questa funzione è disponibile solo per le e-mail di tipo broadcast.

Questo test ti permetterà di specificare a quale percentuale dei tuoi iscritti dovresti inviare le singole e-mail (per un numero massimo di tre):

aweber-features3

Poi potrai assegnare le bozze di e-mail da te create ad ogni segmento, prima di programmare le e-mail da inviare:

aweber-features4

La funzionalità Split Test è un po’ limitata, se paragonata a quelle offerte da altri strumenti di marketing via e-mail che ti permettono di svolgere split test su una piccola parte della tua lista ed inviare la mail “vincitrice” al resto della tua lista in automatico.

Potrai comunque testare approcci differenti e vedere quali funzionino meglio sul tuo pubblico.

Oltre 850 Integrazioni

aweber-features5

Ogni volta che visito il sito web di AWeber, la quantità di integrazioni disponibili mi sembra sempre maggiore. Queste ti permetteranno di connettere AWeber in modo facile con tutti gli altri strumenti da te utilizzati.

Al momento sono disponibili oltre 850 integrazioni per un enorme numero di strumenti. Questi sono solo alcuni dei più famosi:

Builder di Moduli di Iscrizione Altamente Personalizzabile

aweber-features6

I template dei moduli che AWeber offre di default sono brutti e, per quanto ricordi, non hanno subito particolari cambiamenti nel corso degli ultimi dieci anni.

È però migliorato il builder di moduli, che ti dà un controllo quasi completo sull’aspetto dei tuoi moduli. Dovrai metterci un po’ di olio di gomito, ma potrai creare con una relativa facilità dei moduli accattivanti da integrare sul tuo sito web.

Nota che potrai creare solo dei moduli integrati. Se vorrai crearne di altri tipi, come ad esempio moduli pop-up, dovrai utilizzare un’integrazione con uno strumento di terze parti come OptinMonster.

Applicazioni per Dispostivi Mobili di AWeber

aweber-features7

Non sono molte le piattaforme per il marketing via e-mail dotate di app per dispositivi mobili.

AWeber ne ha ben tre, tutte disponibili sia per Android che per iOS.

Ogni app per dispositivi mobili ha uno scopo specifico:

  • AWeber Stats ti permette di vedere le statistiche dal vivo delle tue e-mail.
  • Atom App ti permette di aggiungere iscritti dal tuo telefono di persona (puoi utilizzarla in un negozio o durante un evento).
  • Curate ti permette di creare e-mail da inviare.

È un po’ noioso dover scaricare le tre diverse app di AWeber se vuoi approfittare di tutte le funzioni sopra elencate, ma è comunque meglio di niente.

Completo Controllo di Opt-in

aweber-features8

Mi fa impazzire il fatto che alcune piattaforme di marketing via e-mail richiedano agli iscritti di effettuare un nuovo opt-in quando li importi. Inoltre, la maggior parte non ti danno la possibilità di scegliere se permettere ai nuovi iscritti di accedere con un solo opt-in o con uno doppio.

AWeber, però, non è così: puoi scegliere se richiedere o meno agli iscritti importati o a quelli nuovi di confermare i loro indirizzi e-mail.

Se tu sai di avere dei nuovi iscritti di qualità, avere la possibilità di scegliere per un opt-in singolo potrebbe aiutarti a migliorare i tassi di conversione di iscrizione.

Facile da usare

4.0
aweber-ease-of-use1

Una Dashboard Abbastanza Semplice

AWeber è navigabile abbastanza facilmente. Non ci sono impostazioni nascoste, e tutto ciò che ti serve si trova lungo i due menù superiori.

Moduli, iscritti e report sono etichette tipiche che non hanno bisogno di spiegazioni.

Alcune parti, però, non sono tanto intuitive. La parte “messaggi” del tuo account contiene di tutto: dalle e-mail singole agli split test, passando per il builder di campagne.

Mentre il builder di campagne è intuitivo e facile da utilizzare, all’inizio potresti metterci un po’ di tempo prima di trovarlo.

AWeber

Inoltre, vedrai sempre la tua “lista corrente” in cima al tuo account. Ogni lista di contatti che mantieni risulta separata l’una dall’altra: ciò può essere un aspetto positivo, ma potresti anche dimenticarti di cambiare lista, creando un modulo per la lista sbagliata (che dovresti poi rifare da capo).

Iscritti per Tag e per Segmento

aweber-ease-of-use3

I tag sono un elemento cruciale del marketing via e-mail su AWeber: puoi assegnare più tag agli iscritti, sia manualmente che in base alle attività (ad esempio, per iscritti che hanno cliccato un link in una mail). Questi ti permettono di inviare loro delle e-mail specifiche tramite invii singoli o campagne di e-mail.

Puoi anche creare segmenti avanzati di iscritti in qualsiasi momento in base a tag, vendite, comportamento e altri fattori. Potrai quindi inviare a tali segmenti delle e-mail specifiche, come con i tag, ma in modo ancora più preciso.

Modifica e Salva i Template di E-Mail

aweber-ease-of-use4

AWeber ha centinaia di template per e-mail. Una buona parte di questi sono ormai obsoleti, ma AWeber continua ad aggiungerne di nuovi, e vi è un buon numero di template interessanti tra i quali scegliere.

La funzione più notevole in termini di utilità è la possibilità di salvare rapidamente i template: quando stai modificando una e-mail nell’editor per e-mail drag-and-drop, potrai salvarlo rapidamente in qualsiasi momento come template.

aweber-ease-of-use5

Se diverse tue e-mail avranno un aspetto simile, potrai creare un singolo template iniziale e riutilizzarlo in futuro per risparmiare tempo nella personalizzazione delle e-mail.

Accesso ad Immagini Stock Gratuite

aweber-ease-of-use6

Se nell’editor trascinerai un blocco di immagine all’interno di una mail, potrai caricare una tua immagine o sceglierne una dalla galleria di immagini di AWeber.

Nella galleria sono presenti oltre 6500 immagini di stock gratuite che potrai cercare per parola chiave o sfogliare per categoria. Ciò ti risparmierà un bel po’ di tempo, nel caso in cui avessi spesso bisogno di cercare delle foto da aggiungere alle tue e-mail.

 

Analitici e rapporti

3.0

Le Basi, Ma Non Molto di Più

Al momento, AWeber offre due set di report: la vecchia versione classica, ed una nuova versione rimodernata.

I report vecchi presentano un’ampia varietà di report da operare, ma la maggior parte di questi non sono molto utili. Sembra che AWeber se ne sia accorto, e che per la nuova interfaccia di reporting si stia concentrando sugli aspetti più essenziali.

AWeber

Tra quelli vecchi, però, ce ne sono alcuni (come quelli che si concentrano sulle cancellazioni) che sono utili e ancora non si trovano tra i nuovi report.

Per ora, potresti dover andare avanti e indietro tra le due interfacce.

Una Nuova Dashboard Pulita ed Intuitiva

aweber-analytics-reporting-image2

Prima o poi i nuovi report diventeranno l’unica opzione disponibile, quindi mi concentrerò su di essi.

La dashboard e gli strumenti di analisi forniti da AWeber sono interessanti e facili da utilizzare. Esso ti offre cinque report principali, tutti dotati di grafico e tabella:

  • Aperture nel corso del tempo
  • Click nel corso del tempo
  • Vendite nel corso del tempo (dovrai installare il codice per il monitoraggio delle vendite)
  • Nuovi iscritti (solo per lista corrente)
  • Iscritti totali (solo per lista corrente)

Esportazioni di Report CSV Standard

Se desideri esportare i dati, la tua unica opzione è farlo tramite un file CSV. Per far ciò è presente un comodo pulsante nella parte inferiore di ogni singolo report.

Non sono presenti delle opzioni di personalizzazione. Otterrai solo i dati contenuti nella tabella sulla pagina del report:

aweber-analytics-reporting-image3

Utile, ma comunque un po’ basico.

Nessuna Vera Opzione di Ottimizzazione

Alcuni strumenti di marketing via e-mail ti danno report che forniscono informazione su come inviare delle e-mail migliori, solitamente aiutandoti a trovare la miglior finestra temporale per il loro invio.

Anche se potrebbe essere possibile fare la stessa cosa tramite i dati dello split test di base ai quali puoi accedere, i report forniti da AWeber non ti saranno di grande aiuto in tal senso.

Se vorresti saperne di più sui report e vedere altri screenshot, puoi scoprire di più leggendo la mia esperienza completa.

Assistenza

5.0

Assistenza della Migliore Qualità per Marketer Via E-Mail

Su tutti i vari aspetti di AWeber, quello che a mio parere si distingue di più rispetto agli altri strumenti di marketing via e-mail è il suo servizio di assistenza.

L’assistenza è presente sia che tu incorra in problemi tecnici, sia che ti interessi saperne di più su come rendere più efficiente il tuo marketing via e-mail.

Per l’assistenza tecnica sono presenti tre canali principali:

  • Assistenza telefonica durante l’orario lavorativo del Nord America (8-20 Orario Costa Est U.S.A., dal lunedì al venerdì)
  • Chat live disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7
  • Assistenza via ticket

È inoltre disponibile una estesa base di conoscenza, nonché vari contenuti educativi sul marketing via e-mail che si possono leggere sul blog di AWeber. Infine, vengono regolarmente svolti dei webinar su come diventare un miglior marketer via e-mail.

Le opzioni di assistenza sono ottime, ma cosa si può dire riguardo la qualità della stessa? Per rispondere a questa domanda, ho deciso di mettere alla prova il servizio di assistenza di AWeber.

Ho iniziato con una telefonata, durante la quale ho fatto una domanda sull’aggiunta di più utenti su un singolo account. La risposta è stata purtroppo negativa (almeno per il momento), ma l’esperienza con l’assistenza ricevuta è stata positiva. Sono stato messo in contatto con un rappresentante del servizio dopo meno di un minuto, e questo è stato educato e molto chiaro.

Successivamente ho aperto la chat live per fare delle domande sulle opzioni di pagamento di AWeber, dal momento che sulla pagina relativa ai prezzi c’era un link non funzionante.

AWeber

Ho ricevuto la mia risposta in 60 secondi. Questa era chiaramente personalizzata, e non un semplice template. Anche in questo caso il rappresentante dell’assistenza è stato molto educato, e non potevo chiedere di meglio.

Infine ho inviato un ticket, ed in questo caso il rappresentante del servizio di assistenza non si è limitato solo a rispondermi, ma ha fatto molto di più.

aweber-support2

Ho posto una semplice domanda, chiedendo se un indirizzo e-mail su più liste contasse come più iscritti (se ti può interessare, la risposta è si). Ho ricevuto una risposta dopo nove minuti.

Il primo paragrafo conteneva una chiara risposta alla mia domanda; ma anziché fermarsi lì, il rappresentante dell’assistenza ha capito perché stessi ponendo quella domanda, ed ha fatto del suo meglio per trovare ulteriori soluzioni adatte alla mia situazione.

Non mi è ancora capitato di trovare un servizio di assistenza così proattivo su un altro strumento di marketing via e-mail, e l’ho davvero apprezzato. Se pensi che questo aspetto sia importante, dovesti prendere questo dettaglio in considerazione quando deciderai se optare o meno per AWeber.

Prezzi

4.0

Tutti i piani di AWeber prevedono un periodo di prova di 30 giorni senza limitazioni. E nonostante AWeber sia un po’ più costoso rispetto ad altri strumenti per il marketing via e-mail, con ogni piano a pagamento otterrai un set completo di funzionalità.

Considerando ciò che otterrai, ritengo che i prezzi siano ragionevoli. I prezzi si concentrano di più sulle liste più piccole (per le imprese di piccole dimensioni), ma si possono scalare secondo necessità; nel caso in cui abbia necessità diverse, potrai richiedere un preventivo personalizzato.

I piani si possono pagare tramite:

  • Carte di credito (Visa, Mastercard, American Express e Discover)
  • Carte di debito (solo con logo Visa o MasterCard)
  • Assegno
  • Vaglia

Puoi anche ottenere un rimborso pagando su base trimestrale o annuale anziché mensile.

Cancellazioni e Rimborsi

La cancellazione del tuo account sarà un procedimento piuttosto indolore.

Tra le opzioni di fatturazione del tuo account è presente un chiaro pulsante “chiudi il mio account”, proprio come ci si potrebbe aspettare. Tale pulsante ti farà attraversare una serie di pop-up e di pagine che ti porteranno alla chiusura del tuo account.

L’unica occasione in cui potesti aver bisogno di contattare il centro di assistenza è nel caso in tu voglia cercare di ottenere un rimborso. Ad esempio, nel caso in cui avessi pagato in anticipo una sottoscrizione annuale che vuoi cancellare dopo un solo mese, ovviamente potresti volere un rimborso.

Non esiste una politica di rimborso su AWeber, quindi per richiederne uno dovrai contattare il servizio di assistenza. Le richieste di rimborso vengono valutate caso per caso, ma come abbiamo già visto l’assistenza di AWeber è più che discreta, quindi non mi preoccuperei troppo al riguardo.

Se vuoi vedere una guida passo per passo della procedura di cancellazione di un account su AWeber, clicca qui.

500 Subscribers

$19
/ Month
  • Numero di e-mail al mese: Illimitato
  • Numero di iscritti: 0-500
  • Account multiutente: No
  • Automazione: Yes
  • Segmentazione: Yes
  • Analisi: Yes
Per iniziare

501-2500 Subscribers

$29
/ Month
  • Numero di e-mail al mese: Illimitato
  • Numero di iscritti: 501-2,500
  • Account multiutente: No
  • Automazione: Yes
  • Segmentazione: Yes
  • Analisi: Yes
Per iniziare

2,501-5000 Subscribers

$49
/ Month
  • Numero di e-mail al mese: Illimitato
  • Numero di iscritti: 2,501-5,000
  • Account multiutente: No
  • Automazione: Yes
  • Segmentazione: Yes
  • Analisi: Yes
Per iniziare

Risultato finale di AWeber

AWeber fornisce tutte le funzionalità necessarie ad una piccola attività, ma non abbastanza potenza in termini di automazione per un marketer via e-mail stagionato.

In ogni caso, la piattaforma è in continuo miglioramento e cerca di mantenersi costantemente competitiva, e dispone di uno dei migliori team di assistenza che abbia mai visto.

Dale Cudmore
Dale Cudmore
Dale è uno scrittore freelance, sviluppatore e anche un giocatore di calcio semi-professionista. Ha scritto per alcuni tra i blog di marketing più importanti, incluso Crazy Egg e Ahrefs.
57746
© 2019 WebsitePlanet.com. Tutti i diritti riservati.