I migliori servizi di Design di Loghi 2020

Il maggior confronto mai realizzato fra servizi di progettazione di loghi

logo-designer-services

Abbiamo testato tutti i principali creatori di loghi fai-da-te e piattaforme di design, alla ricerca della migliore soluzione per il nuovo logo di Website Planet. Il vincitore è ora il logo ufficiale del nostro sito!

Fra le centinaia di servizi di progettazione loghi esistenti che si danno battaglia per avere i tuoi soldi (alcuni sostengono pure di essere gratuiti), uno non desidera altro che scegliere una piattaforma che sia in grado di fornire un logo professionale, che non sembri disegnato da un bambino. È inoltre desiderabile che possa consegnarti i file nei formati che ti servono, che si tratti di file trasparenti per l’uso sul web o ad alta risoluzione per la stampa.

La maggior parte di questi servizi costituiscono certamente soluzioni più economiche e rapide rispetto alla possibilità di rivolgersi a uno studio di design in Italia; ma se non ti serve un logo in inglese, bensì in una lingua particolare, magari piena di caratteri speciali? Abbiamo controllato: ogni servizio proposto è in grado di fornire un logo di alta qualità in italiano.

Probabilmente qualcuno prediligerà l’uso di uno strumento fai-da-te per disegnare il proprio logo, mentre altri preferiranno affidarsi a un designer grafico, contattandolo in maniera diretta o anche rivolgendosi a una piattaforma che si basa sui contest, dove potrai lanciare una competizione e poi scegliere fra diverse alternative presentate da vari designer.

Avevamo bisogno di un nuovo logo per Website Planet, quindi abbiamo realizzato uno o più loghi con ogni principale servizio o strumento. Questo confronto è stato condotto dal sottoscritto, ossia da un grafico professionista di grande esperienza, rimasto sorpreso dalla scoperta di una debole correlazione diretta fra prezzo e qualità. A continuazione, puoi scoprire come abbiamo classificato ogni singolo servizio oppure conoscere la nostra metodologia e leggere la nostra ricerca completa.

  • #1 I designer di loghi su Fiverr (ne ho testati vari)

    4.9
    • I prezzi più bassi per un lavoro professionale.
    • Lavori direttamente con un designer esperto.
    • Ottieni un logo personalizzato che è davvero unico.

    Dopo aver messo alla prova diversi designer su Fiverr, in modo da capire cosa fossero in grado di fare, posso dire di essere rimasto molto soddisfatto di questa piattaforma. Chi è alle prime armi può stare tranquillo: la procedura guidata di ricerca che ti aiuta a individuare il grafico perfetto per il tuo progetto. Puoi anche esplorare i profili dei designer per guardarne i lavori precedenti e comunicare in modo semplice e rapido.

    Dal momento che su Fiverr lavorano designer da tutto il mondo, non avrai problemi a trovare qualcuno che possa comunicare e realizzare un logo in italiano.

    Comunque, la cosa davvero interessante di Fiverr è il livello di qualità che si può ottenere a prezzi talmente bassi. Ammetto che ero un po’ scettico riguardo al fatto di ottenere un logo per soli 5 dollari. Sono io stesso un designer grafico e ho degli standard elevati. Tuttavia, sono lieto di dire di essere rimasto piacevolmente sorpreso da ciò che ho ottenuto, tanto dai designer poco costosi quanto dal più dispendioso “Fiverr Pro” che ho ingaggiato.

    Insomma, perché passare il proprio tempo a trafficare con un creatore di loghi fai-da-te, quando puoi semplicemente assumere qualcuno che faccia il lavoro al posto tuo, finendo per avere un logo personalizzato che sai che nessun altro avrà? A prezzi talmente bassi, potresti pure ingaggiare diversi designer e organizzare in autonomia il tuo piccolo “contest di design”.

  • #2 Tailor Brands

    4.7
    • Creatore di loghi semplice per costruire facilmente il tuo brand.
    • Soluzione ideale per blogger e piccole imprese.
    • Ottimo per i principianti, grazie all’editor di loghi intuitivo.

    Tra i tantissimi creatori di logo che ho provato, Tailor Brands è uno dei miei preferiti. In particolare, apprezzo il suo processo di generazione del logo e il suo livello di usabilità.

    L’editor di loghi di Tailor Brands non ha tutte le funzionalità di personalizzazione avanzate offerte da alcuni suoi concorrenti, ma non si tratta necessariamente di una cosa negativa. C’è un’enorme libreria di simboli inseribili ed è possibile personalizzare ciò che conta di più, ossia testo, font e colori. Se sei un novellino, troverai incredibilmente facile l’uso di questo strumento. C’è anche una buona possibilità che tu lo possa considerare divertente.

    L’interfaccia non è disponibile in italiano, ma questo probabilmente non sarà un problema, data la grande semplicità d’uso.

    Utilizzare questo creatore di loghi è gratis al 100%: puoi progettare tutti i loghi che vuoi e pagare solo se ne sei convinto. Puoi anche scaricare un campione gratuito, ma tieni presente che sarà di bassa qualità.

    Inoltre, Tailor Brands non si occupa solo di loghi, ma è una piattaforma che offre soluzioni complete per la costruzione di un brand: dalla stampa di articoli di merchandising alle presentazioni aziendali brandizzate.

  • #3 Wix Logo Maker

    4.9
    • Ottieni un logo gratis per uso non commerciale.
    • Editor di loghi con funzionalità drag & drop adatto ai principianti.
    • Ampia scelta di simboli, font e colori.

    Se ti stuzzica l’idea di progettare autonomamente il tuo logo e non ti dispiace investirci del tempo, troverai fantastico usare Wix Logo Maker. Non è necessaria alcuna esperienza di progettazione: per iniziare, non dovrai far altro che rispondere ad alcune basilari domande, dopodiché Wix Logo Maker genererà una serie di loghi a seconda delle tue preferenze.

    Wix Logo Maker supporta le lingue più comuni, quindi puoi progettare un logo in italiano in tutta semplicità.

    Sia l’interfaccia che l’editor di loghi sono disponibili in italiano, cosa che facilita ulteriormente le operazioni.

    Personalmente, molti dei loghi generati non mi sono piaciuti, ma di certo ho apprezzato l’ampia libertà creativa concessa dall’editor: oltre a scegliere i colori e i font, puoi rimaneggiare i diversi elementi del tuo logo. Dato che questo strumento è totalmente gratuito, puoi disegnare tutti i loghi che desideri senza pagare nulla, chiaramente a meno che tu non sia soddisfatto del risultato.

    In realtà, se ne hai bisogno solo per uso personale e non hai intenzione di stamparlo, puoi scaricare gratis il tuo logo come file PNG. È un’ottima soluzione se vuoi piazzarlo sul tuo blog, i profili social o il tuo canale YouTube.

  • #4 DesignCrowd

    4.7
    • Designer professionisti a prezzi sorprendentemente bassi.
    • Organizza un contest di design e scegli il tuo preferito.
    • Possibilità di lavorare direttamente con un singolo designer.

    Il logo che abbiamo ottenuto con DesignCrowd ha ricevuto l’approvazione di tutto il nostro ufficio ed è ora il nuovo logo ufficiale di Website Planet! Qual è? Butta l’occhio nell’angolo in alto a sinistra di questa pagina web.

    Organizzata in forma di community, DesignCrowd è una piattaforma di progettazione dove puoi organizzare dei contest per il design del tuo logo. Io ho scelto l’altra opzione: lavorare direttamente con un designer. Acquistando il pacchetto più economico, non ho potuto scegliere il mio designer, ma ho pagato un piccolo extra per farmene assegnare uno dei migliori. Si è rivelata una buona decisione: ho adorato lavorare con il grafico che mi hanno assegnato: è davvero filato tutto come l’olio e si è dato da fare per compiere tutte le revisioni che ho chiesto, assicurandosi che io restassi soddisfatto del risultato finale.

    Il sito web di DesignCrowd non è disponibile in italiano, ma puoi avere un logo disegnato in qualsiasi lingua desideri.

    DesignCrowd propone una serie di piani tariffari, offrendo pure una garanzia di 30 giorni soddisfatti o rimborsati; questo significa che l’intero processo è privo di rischi. Se imbastisci un contest e nessuno dei loghi presentati ti convince, potrai riavere indietro i tuoi soldi.
    Fra ulteriori servizi disponibili, trovi il design di siti web, magliette, biglietti da visita, volantini e tanto altro.

  • #5 Looka

    4.7
    • Procedura guidata che restituisce centinaia di loghi.
    • Grande varietà di simboli e font.
    • Gratis da usare, perché paghi solo se il logo ti piace.

    Quello che ho apprezzato di più di Looka è che genera loghi effettivamente ben disegnati e di bell’aspetto. Una volta selezionato un logo che ti piace, potresti anche considerare che non c’è poi molto bisogno di modificarlo.

    Una cosa che non mi è piaciuta granché è il fatto che l’editor di loghi è piuttosto limitato, dato che non ti permette di trascinare e rilasciare gli elementi né di posizionarli dove preferisci. Come designer, però, capisco perché funziona in questo modo: il layout e la spaziatura sono stati calcolati attentamente e non vogliono mettere gli utenti in condizione di fare casini. In tal modo, è assicurato che il tuo logo sarà comunque di bell’aspetto, a prescindere da ciò che tocchi, muovi, fai.

    Looka è disponibile solo in inglese, ma lo strumento per la creazione del logo supporta i caratteri accentati, quindi puoi tranquillamente progettare un logo in italiano.

    Looka offre un kit per i social media, che include oltre 40 file del logo in dimensioni perfette per Facebook, Instagram, Twitter e altre importanti piattaforme. Sono anche disponibili un costruttore di siti web con funzionalità drag & drop e la stampa di biglietti da visita, magliette e altri articoli di merchandising.

  • #6 99designs

    4.7
    • Un’unica piattaforma per creare un brand completo.
    • Possibilità di lavorare direttamente con un designer.
    • Servizio premium disponibile per agenzie.

    99designs può essere un po’ costoso rispetto agli altri servizi di questo elenco, ma offre un ottimo rapporto qualità-prezzo, soprattutto se devi realizzare un lavoro di progettazione a lungo termine. Puoi lanciare un contest per qualsiasi progetto grafico, dai loghi alle confezioni dei prodotti, passando per le copertine dei libri.

    Non dovresti avere problemi a ricevere un logo in italiano, sempre che ti affidi a un designer che abbia i font giusti installati.

    Per scoprire cosa sia in grado di fornire questa piattaforma, ho deciso di indire un contest di design per il nostro logo. Ho ricevuto circa 40 proposte diverse: come mi aspettavo, la qualità era molto variabile e non tutti i loghi erano utilizzabili. Sono comunque riuscito a restringere il campo ad alcune opzioni che ho particolarmente apprezzato. Poi abbiamo fatto una votazione qui in ufficio e il mio preferito ne è uscito vincitore. Comunicare con il designer per chiedere alcune revisioni si è rivelato semplice e ho ottenuto senza problemi proprio ciò che volevo.

    Pagando un extra puoi anche organizzare un contest privato, in modo da non mostrare ai tuoi concorrenti cosa stai combinando. Le agenzie possono iscriversi a 99designs Pro, che prevede un servizio più rapido e l’assegnazione di un rappresentante dedicato in azienda.

    Se i contest non fanno per te, puoi sempre esplorare i profili e i portfolio dei singoli designer, scegliere i tuoi preferiti e lavorare direttamente con loro.

  • #7 DesignEvo

    4.7
    • Il miglior editor di loghi in termini di flessibilità di progettazione.
    • Scelta fra oltre 10.000 modelli di logo.
    • Download di un logo gratuito al 100% per il tuo sito.

    Di solito non mi entusiasmano tanto questo genere di cose, ma lavorare con l’editor di loghi di DesignEvo è stata una delle migliori esperienze che ho avuto durante tutto questo processo. Si tratta di un editor che ti concede vera e propria libertà, potendo aggiungere tutti gli elementi grafici che desideri e persino disegnare da zero il tuo simbolo tramite la libreria di forme disponibili.

    Se non hai alcuna esperienza di progettazione grafica, non preoccuparti: DesignEvo è molto facile da usare. Invece di rispondere alle classiche domande di una procedura guidata, puoi esplorare una ricca libreria di modelli di logo, effettuare ricerche specifiche e scegliere il tuo preferito, per poi personalizzarlo come meglio credi.

    La cosa ancora più interessante è che puoi scaricare il tuo logo gratuitamente in formato PNG. A differenza di altri servizi che offrono campioni “gratis”, qui puoi fare sul serio ciò che vuoi con il tuo logo gratuito, anche usarlo per scopi commerciali, con la sola condizione di inserire sul tuo sito un link di riferimento a DesignEvo.

    DesignEvo non supporta la lingua italiana, ma se hai bisogno di un logo in inglese o vuoi semplicemente disegnare un simbolo, può essere un’ottima soluzione.

  • #8 The Logo Company

    4.7
    • Scelta tra 5 loghi di designer diversi.
    • Un logo unico e personalizzato in soli 3 giorni.
    • Modifiche e revisioni illimitate.

    The Logo Company è un po’ diverso dagli altri servizi di questa lista. Una volta iscritto, devi scrivere una presentazione molto dettagliata per la progettazione del tuo logo. Dopodiché, cinque designer esperti lavoreranno in base a tali indicazioni, restituendoti una scelta fra cinque diversi concept grafici.

    Il sito web è disponibile solo in inglese, ma i designer possono creare un logo in qualsiasi lingua, italiano incluso.

    Non tutti i concept ricevuti mi facevano impazzire, ma uno mi è piaciuto molto e mi ha fatto lietamente scoprire che si può ottenere un numero illimitato di revisioni e rielaborazioni. Questo dimostra che all’azienda interessa davvero che i propri clienti restino soddisfatti, con un logo che adorano.

    Nonostante si possano certamente trovare prezzi più bassi su Fiverr e altre piattaforme, con The Logo Company ho percepito una qualità e un servizio totalmente all’altezza del prezzo richiesto. L’esperienza è in generale più simile all’assegnazione di un progetto a un’agenzia grafica classica, però molto meno costosa.

  • #9 Squarespace Logo Maker

    4.0
    • Creatore di loghi fai-da-te 100% gratuito.
    • Ampio catalogo per la scelta del simbolo del tuo logo.
    • Interfaccia pulita e semplice da usare.

    Dall’azienda che ci ha dato il sempre popolare e omonimo costruttore di siti web, questo creatore di loghi fai-da-te è incredibilmente facile da usare e senza fronzoli. La parte migliore, poi, è che puoi scaricare e usare il tuo logo gratuitamente, senza particolari condizioni o restrizioni.

    Anche se questo creatore di loghi è un po’ limitato rispetto agli altri di questa lista, mette a disposizione una buona selezione di font e un’ampia libreria di simboli, con funzionalità di ricerca interna.

    Non c’è bisogno di aprire un account su Squarespace per utilizzare il suo creatore di loghi; tuttavia, se già hai creato il tuo sito con Squarespace, potrai integrarvi facilmente il nuovo logo.

  • #10 LogoNerds

    3.8
    • Design di loghi professionali a basso costo.
    • Scelta fra molteplici concept grafici.
    • Revisioni gratuite incluse con ogni pacchetto.

    Acquistando un pacchetto di LogoNerds, un designer ti presenterà una scelta fra diversi concept di logo e potrai richiedere eventuali modifiche o revisioni. Se alla fine non ti soddisfa nessuna proposta, avrai diritto a una riprogettazione gratuita, senza domande.

    Il sito di LogoNerds è disponibile solo in inglese, ma è possibile ottenere un logo in italiano.

    Dopo alcuni passaggi in fase di revisione, sono rimasto abbastanza soddisfatto del logo finale, ma non sono poi così sicuro che mi affiderei di nuovo a LogoNerds. La comunicazione con l’azienda è stata lenta e con un tono davvero distaccato, impersonale; non è stato come lavorare con una persona in carne ed ossa, interessata a dare il meglio per il mio progetto.

    Un servizio interessante offerto da questa azienda è “Logo Repair”: se hai già un logo ma vuoi fare un restyling od ottenerne i file vettoriali, LogoNerds se ne occuperà a un prezzo molto conveniente.

  • #11 LogoMaker

    3.0
    • Progetta facilmente il tuo logo in pochi minuti.
    • Possibilità di ingaggiare designer professionisti.
    • Articoli di merchandising stampati con il tuo logo.

    LogoMaker offre due opzioni: utilizzare l’apposito strumento online per creare il tuo logo in pochi semplici passi, oppure lavorare direttamente con un designer professionista. Ti basterà scrivere delle brevi indicazioni per il tuo logo e un designer si metterà in contatto con te per discuterne. Niente di più facile.

    Puoi usare LogoMaker per disegnare un logo in italiano e anche il sito è disponibile nella tua lingua.

    L’azienda offre anche ulteriori servizi per scopi commerciali, come nomi di dominio, siti web e una serie di articoli di cancelleria e merchandising su cui è possibile far stampare il proprio logo.

Come ho confrontato il meglio e il peggio di questi servizi

Questo progetto ha richiesto alcuni mesi del mio tempo e mi ha messo in una posizione unica: ho provato in prima persona più servizi di design di loghi di quanto la maggior parte della gente non farà mai nella sua vita.

Una volta, ero solo un tizio che da oltre dieci anni progettava siti web, anche scrivendo articoli sul tema. Ora, sono anche uno di quei tizi che passano un sacco di tempo a pensare: “Questa tonalità di rosa sarà abbastanza professionale per il nostro logo?” Sul serio, non ho mai vissuto un’esperienza simile in tutti questi anni che mi sono occupato di design.

Ho testato i limiti della progettazione di loghi basata su intelligenza artificiale e mi è capitato di aver dato a vari designer più libertà creativa di quanta ne sapessero gestire: speravano solo che io fornissi sufficienti dettagli nelle mie indicazioni.

Alla fine, comunque, è stata un’esperienza molto interessante. Mi è stato affidato il compito di testare un sacco di strumenti e servizi di progettazione di loghi per due motivi:

  1. per determinare quali siano i migliori e i peggiori e poi trasmetterti questa conoscenza;
  2. perché qui a Website Planet il mio team ha richiesto un nuovo logo; quindi non si è trattato solo di una serie di recensioni, ma di una vera e propria competizione. Il migliore è stato eletto nuovo logo ufficiale di Website Planet.

Continua a leggere per scoprire il logo vincente.

Mi sono immerso in questo progetto a mente e cuore aperto, alla ricerca dei migliori loghi che si possano ottenere molto velocemente e a prezzi contenuti. Qui non troverai certamente servizi da 5.000 a 20.000 dollari; per questi, non ho né il tempo né il budget. Tutti questi loghi si possono ottenere a partire da $5, mentre alcuni fra i più cari sono arrivati a costare al massimo $400; un servizio è persino totalmente gratuito.

Se hai bisogno di un logo di bell’aspetto e non hai un gran budget, probabilmente qui, da qualche parte, troverai il servizio giusto per te.

Metodologie

Bene, dunque: ti chiederai come io abbia testato esattamente questi servizi. Può variare molto, dato che ogni strumento presenta qualche differenza, e alcuni davvero tante. In generale, questi servizi rientrano in due categorie principali: “Fai-da-te” e “Fallo-per-me”.

Servizi Fai-da-te

Si tratta di quei servizi dove vai a progettare il tuo logo con gli strumenti forniti dalla piattaforma. In genere, vi trovi una sorta di editor grafico (per modificare simboli, colori, font e layout), un grande catalogo di simboli e/o modelli di logo predefiniti e, a volte, anche una tecnologia con intelligenza artificiale (nota come IA o con l’acronimo inglese AI).

Ho testato quasi tutti questi servizi praticamente allo stesso modo: ho solo seguito le istruzioni sullo schermo (di solito facendo una registrazione video di tutto il processo), ho effettuato il pagamento e infine ho scritto la mia recensione, valutando questi fattori principali:

  1. la qualità dell’IA, se presente;
  2. la qualità della libreria di simboli o di modelli di logo;
  3. avanzamento e usabilità dell’editor di loghi;
  4. i formati di file immagine disponibili;
  5. componenti aggiuntivi, come le immagini scalate per social media o l’attenzione personale di un grafico in carne ed ossa;
  6. servizi extra, come la stampa e il design di siti web;
  7. la facilità d’uso del sito nel complesso;
  8. il livello di assistenza clienti;
  9. le tariffe dei piani/pacchetti offerti.

Per ciascun servizio, ho contattato l’assistenza tre volte, testando quante più opzioni possibili, fra supporto telefonico, e-mail, sistemi di ticket e live chat. Proprio così, sono uscito dalla mia zona di comfort e ho addirittura parlato con la gente; per i miei amati lettori, sono disposto a tutto.

Servizi “Fallo-per-me”

Come suggerisce il nome, si tratta di quei classici servizi dove ti rivolgi a qualcun altro affinché faccia tutto il lavoro al posto tuo. Nel modo più chiaro possibile, tu comunichi ciò che vuoi al designer, che farà del suo meglio per soddisfare le tue esigenze. Molti di questi servizi consentono di organizzare un contest oppure di ingaggiare singoli designer, come meglio credi.

Al fine di ottenere la gamma più ampia possibile di esempi di progettazione, abbiamo organizzato un contest ogniqualvolta ne avessimo l’opportunità. I servizi di questo genere sono stati valutati in base ai seguenti fattori:

  1. la facilità di organizzazione di un contest;
  2. la qualità e quantità di progetti presentati nei contest;
  3. la facilità di gestione ed organizzazione dei progetti proposti;
  4. la facilità di comunicazione con i designer selezionati;
  5. il tempo necessario per ottenere il logo;
  6. la facilità di navigazione fra i profili dei designer e la cronologia dei loro lavori, nel caso se ne voglia ingaggiare uno direttamente;
  7. servizi aggiuntivi, come il fatto che il sito ospiti i contest o che vi garantisca la partecipazione di un certo numero di “top designer”;
  8. ulteriori servizi eventualmente offerti da certi siti basati su una community, come il web design, i servizi di stampa e altri;
  9. il livello del servizio clienti;
  10. le tariffe dei piani/pacchetti proposti.

Anche in questo caso, ho effettuato tre richieste di assistenza per ogni servizio, con tutti i vari metodi di contatto disponibili.

Le eccezioni

Due dei servizi “Fallo-per-me” che abbiamo testato non offrono la possibilità di realizzare dei contest, così ho dovuto testarli in maniera leggermente diversa.

Nel caso di Fiverr, c’è semplicemente da navigare fra i profili dei designer, sceglierne uno con cui si vuole lavorare e sperare di aver fatto la scelta giusta. Per ottenere vari design, abbiamo deciso di lavorare con tre designer di diverso livello tariffario: uno con prezzi a partire da 5 dollari, uno da $40 e uno da $400. Il designer da 400 dollari era stato verificato e vagliato dal programma “Pro” di Fiverr.

The Logo Company, invece, opera più come un’agenzia grafica tradizionale, ma pare disponga di un sacco di designer. Si parte fornendo delle indicazioni per il proprio progetto e poi qualcuno sceglie i designer più adatti alle esigenze del cliente. Si ricevono cinque concept iniziali e un numero illimitato di rielaborazioni/revisioni pagando una sola volta. Non c’è molto da dire riguardo alla metodologia qui: ho seguito il procedimento e ho ottenuto un logo.

La mia esperienza personale con 10 diversi servizi per loghi

Ecco la parte in cui cerco di condensare all’incirca 24.000 parole (nel migliore dei casi, è una stima piuttosto azzardata) in un elenco di dieci servizi di progettazione di loghi, dedicando giusto un paio di paragrafi a ciascuno. Non si tratta di tutti i servizi che ho testato, e neppure saranno gli ultimi. Se non trovi un servizio in particolare, usa la barra di ricerca in alto nella pagina; c’è una discreta probabilità che troverai una recensione completa.

Ora, dunque, andiamo più a fondo nella questione.

99designs (“Fallo-per-me” – Contest)

99designs permette di organizzare contest da molto tempo, quindi è giunta ad affinare l’intero processo. Detto questo, fra tutti i servizi di tipo “Fallo-per-me” di questo elenco, potrebbe essere il più facile da usare.

In circa cinque giorni, ho ricevuto oltre 40 proposte da esaminare e 99designs ha reso piuttosto semplice l’organizzazione del tutto. Ho solo avuto un piccolo problema nel decidermi sul logo finale, così ho realizzato un sondaggio in ufficio per ricevere un po’ di feedback (per farlo, la piattaforma integra un’apposita funzionalità). La comunicazione con il designer si è svolta in modo fluido e, nel complesso, è stata un’esperienza gradevole.

Ecco alcuni dei loghi giunti alle “semifinali”:

99designs screenshot

Il logo finale per questa piattaforma è stato scelto per lo stile vivace e la sua estetica generale. Nonostante la semplicità minimalista, trasmette una certa personalità, si inserisce bene nel tema del sito e ha un aspetto stupendo. Non si può chiedere molto di più.

Website Planet logo from 99designs

DesignCrowd (“Fallo-per-me” – Contest… O quasi… Non proprio)

DesignCrowd ha una grande community che ospita diversi ottimi designer, ma l’esperienza utente non è granché. Ci sono fin troppi pulsanti e distrazioni generali in qualsiasi fase dell’attività.

Abbiamo cercato di avviare un contest, ma ciò che abbiamo iniziato era un “progetto”, che si è rivelato un termine generico per indicare tanto i contest quanto i singoli lavori con un designer. Fra i due servizi, i contest costano di più. Fondamentalmente, abbiamo ingaggiato un singolo designer soltanto per caso, oltretutto selezionato da qualcuno di DesignCrowd. Per fortuna, avevamo anche pagato un extra per accedere alle loro migliori risorse, quindi ci è stato assegnato un buon grafico.

Ecco alcuni concept dopo un giro di revisioni:

Logos from DesignCrowd logo contest

Il logo selezionato è stato uno dei tanti basati sul tema “siti web e spazio aperto”. Devo riconoscere il merito di questo designer, che si è fatto in quattro per fornire un sacco di opzioni differenti in un lasso di tempo molto breve. Questo logo si adatta alle nostre esigenze di layout nonché allo schema di colori e al tema preesistenti sul sito; anche se è un po’ un cliché, l’aspetto è buono.

Website Planet logo from DesignCrowd

DesignEvo (Fai-da-te)

DesignEvo ha una grande libreria di loghi predefiniti ed è privo di sistemi di IA, quindi non ti presenterà molte domande iniziali su che tipo di logo desideri. Alcuni dei suoi loghi sono abbastanza buoni, mentre altri sembrano ripescati dagli anni ’90. Oltre ai modelli predefiniti, però, c’è anche un grande catalogo di simboli e forme più semplici, che puoi usare per costruire il tuo logo con lo strumento di editor.

DesignEvo screenshot

Esempi di modelli di logo di DesignEvo.

E che editor! Si tratta dell’applicazione più flessibile e utile che io abbia mai incontrato in questo settore. Naturalmente non è uno strumento completo per la modifica di immagini, ma se ti ci metti d’impegno puoi certamente creare un logo dall’aspetto unico.

DesignEvo logo editor

Ammetto che la mia creazione potrebbe anche non sembrare poi così unica, ma avevo poco tempo e in ogni caso volevo mostrare la qualità dei loro loghi e simboli predefiniti.

Website Planet logo from DesignEvo

Fiverr (“Fallo-per-me”)

Chi lo conosce, sa bene che Fiverr non è esattamente un “sito di design”. Si tratta più di una piattaforma dove è possibile ingaggiare persone da tutto il mondo per fare praticamente di tutto, inclusa la progettazione di un logo. Puoi selezionare un designer consultando i suoi lavori precedenti e in base ai servizi e alle tariffe proposte, oltre che a seconda della scadenza che si impegna a rispettare. Fiverr è una delle piattaforme di servizi che ha il design più pratico ed elegante, che ti rende piuttosto semplice trovare un buon grafico filtrando in base ai tuoi criteri.

C’è anche una procedura semplice e veloce per guidarti nella prima scrematura dei designer:

Fiverr logo designer search wizard

Comunicare con i grafici selezionati è abbastanza semplice, anche se l’effettivo processo di progettazione può variare molto. Infatti, ogni designer lavora in modo diverso e il procedimento che segue non è definito dalla piattaforma. A continuazione, ecco i loghi che abbiamo ottenuto.

Il logo da $5 del designer ei8htz non è esattamente pura ispirazione, ma è funzionale e ha un aspetto decente in rapporto al costo. Per soli cinque dollari, potrebbe andarti molto peggio.

Website Planet logo from Fiverr - $5

 

Questi concept di logo di juancharles (il designer da 40 dollari) sono divertenti e ho trovato adorabile la piccola mascotte che ha inserito. Personalmente, preferisco la tipologia e il design generale della prima opzione, ma mi piacerebbe che avesse il contorno bianco della seconda, per migliorare il contrasto. In ogni caso, sono entrambi loghi molto gradevoli.

Website Planet logo from Fiverr - $40

Website Planet logo from Fiverr - juancharles

Infine, ecco il progetto del “Fiverr Pro” da 400 dollari, animteam. È elegante, stiloso: un concept stupendo. Non si tratta del vincitore finale, ma è stato un forte candidato a mio avviso, oltre ad essermi rimasto a cuore.

Website Planet logo from Fiverr - $400

LogoMaker (Fai-da-te)

Francamente, LogoMaker non è un creatore di loghi che mi sento di consigliare. Si basa su una libreria di modelli e mostra un sacco di buone idee, ma la loro implementazione presenta dei difetti e l’intera esperienza è ormai superata. Quel che è peggio, praticamente tutti i loghi hanno un aspetto abbastanza datato e lo strumento di editor manca di praticità. Si tratta di un servizio che potrebbe essere ben valido, se ricevesse dei veri aggiornamenti; ma finora, così non è stato.

LogoMaker screenshot

Esempi di loghi su LogoMaker.

LogoMaker screenshot - logo editor

L’editor di LogoMaker: più irritante di quanto sembri.

Il logo che ho creato con questa piattaforma si inserisce fra i peggiori di tutto questo progetto/esperimento. Mi spiace, LogoMaker.

Website Planet logo made with LogoMaker

Looka (Fai-da-te)

Looka è uno strumento basato su IA che crea loghi dall’aspetto fantastico. Molti dei simboli che usa si possono trovare anche su altri servizi, per esempio Wix Logo Maker, ma Looka presenta un vantaggio: ottime impostazioni predefinite. Hanno fatto bene i conti, capendo come aggiustare il posizionamento dei loro loghi in modo che abbiano quasi sempre un buon aspetto.

La cosa negativa di tale dedizione all’estetica è che ho sentito la mia libertà d’azione un po’ limitata. Non offre la semplicità del drag & drop dei vari elementi del logo. Inoltre, le dimensioni e il posizionamento dei simboli sono gestiti tramite dei cursori, cosa che pone certi limiti. Il fine ultimo di tutto ciò è far sì che l’utente non possa accidentalmente rovinare troppo l’aspetto del proprio logo.

Looka screenshot - logo editor

L’editor di Looka.

Premetto che questa volta ho creato il logo in modo che assomigliasse molto meno a tutti gli altri. Non è perfetto, certo, ma costituisce un buon esempio di come anche i loghi con simboli leggermente ingombranti possano apparire decenti, se lo spazio è organizzato correttamente.

Website Planet logo made with Looka

Squarespace Logo Maker (Fai-da-te)

L’aspetto interessante del creatore di loghi di Squarespace è la sua totale gratuità. Inoltre, non ha esattamente dei loghi predefiniti. Ti dà accesso a un editor, dove hai la possibilità di aggiungere del testo e dei simboli da un catalogo di The Noun Project, che offre alcuni simboli per loghi anche su Looka e Wix Logo Maker.

L’editor è un po’ essenziale e non permette di selezionare dimensioni specifiche per il testo o i simboli. Devi tenere gli occhi puntati su tutto, eccetto che sull’effettiva disposizione degli elementi. Infatti, c’è una comoda griglia e gli oggetti “scattano” in posizione, e grazie a questo sono stato in grado di creare rapidamente un logo abbastanza decente, anche se molto basilare.

Squarespace Logo Maker screenshot - logo editor

Avendo le mani legate dalle restrizioni di questo editor, ho scelto un simbolo che mi pareva leggermente meno minimalista degli altri, ho selezionato un colore e, infine, ho scaricato il file del logo.

Website Planet logo made with Squarespace Logo Maker

Tailor Brands (Fai-da-te)

Tailor Brands offre uno dei processi di creazione che preferisco, basato su IA. Vi si trovano loghi basati su un simbolo, loghi di semplice testo e loghi dalle forme astratte. Tailor Brands crea certamente alcuni dei loghi più interessanti basati sull’uso di intelligenza artificiale. Non mi piace granché il modello tariffario, ovvero un abbonamento mensile.

Tailor Brands screenshot - logo editor

L’editor di Tailor Brands.

Pertanto, se vuoi un logo devi pagare soltanto per un mese, considerato che farlo per più mesi ti garantisce solo un supporto continuo, ma non ti permette di apportare ulteriori modifiche al tuo logo dopo l’approvazione finale.

Nel complesso, ho apprezzato l’esperienza e alla fine ho scelto un simbolo alquanto rétro: semplice, sì, ma a tal prezzo va bene.

Website Planet logo made with Tailor Brands

The Logo Company (“Fallo-per-me”)

Come accennato prima, The Logo Company lavora più come un’agenzia grafica tradizionale. Tu fornisci delle indicazioni iniziali, qualcuno sceglie cinque designer che lavoreranno al tuo progetto e poi ricevi cinque concept di partenza. Qui arriva il fattore che vale certamente la pena sottolineare ancora una volta: le revisioni sono gratuite.

The Logo Company gestisce tutti i progetti tramite Basecamp (un software di project management molto semplice), quindi non sono esattamente responsabili del design di buona parte della loro esperienza utente, o almeno non dell’interfaccia. In ogni caso, risulta tutto molto semplice e si sono presi la briga di spiegare il procedimento completo. Mi hanno consegnato i concept di logo, ho scelto quello che mi piaceva e hanno apportato revisioni finché non ne sono rimasto soddisfatto. Semplice e lineare.

Logo concepts from The Logo Company

 I concept di logo iniziali.

Di tutti i concept che ho ricevuto, mi è piaciuto questo per la sua adattabilità al nostro sito. È piuttosto semplice, ma ha un ottimo aspetto sulle piccole dimensioni, il layout va più che bene e ho apprezzato particolarmente quel leggero tocco di stile fantascientifico.

Website Planet logo from The Logo Company

Wix Logo Maker (Fai-da-te)

Per finire, abbiamo Wix Logo Maker, che (come si può dedurre) viene dagli stessi creatori de costruttore di siti web Wix. Ha una grande libreria di loghi, ma non sono così stimolanti come quelli di altre piattaforme. La vera forza di Wix sta nel suo editor, che nonostante non sia avanzato quanto quello di DesignEvo, è assolutamente fantastico.

Wix Logo Maker screenshot - logo editor

 

Se vuoi ottenere il massimo da Wix Logo Maker, dovrai dedicarci un po’ di tempo. Gran parte di questo tempo, io l’ho destinato a trovare un simbolo che mi piacesse e che non avessi già usato su altre piattaforme che condividono lo stesso catalogo di modelli. Mi piace abbastanza ciò che ho ottenuto, anche se poteva andare meglio.

Website Planet logo made with Wix Logo Maker

 

Erano un sacco di informazioni da leggere tutte in una volta, quindi scomponiamo un po’ le cose. Ho creato un paio di semplici tabelle che ti aiuteranno a prendere una decisione in modo un po’ più facile:

Creatori di logo Fai-da-te: un confronto

IA/MODELLIQUALITÀ SIMBOLIEDITOR DI LOGOASSISTENZA
DesignEvoModelliBuonaAvanzatoE-mail
LogoMakerModelliMolto datatiBaseNo
LookaAIBuonaBaseChat
Squarespace Logo MakerModelliBuona ma di baseBaseNo
Tailor BrandsAIBuonaAvanzatoE-mail
Wix Logo MakerAIBuonaAvanzatoTicket e telefono

Servizi di design di loghi: un confronto

CONTEST DI DESIGNLAVORO DIRETTO CON UN DESIGNERTEMPIASSISTENZA
99designs5 giorniEmail, ticket e telefono
DesignCrowd5 giorniEmail, ticket e telefono
FiverrNoDipendeTicket
The Logo Companyn.d.n.d.1 settimanaEmail, chat e telefono

Come è stato scelto il nostro nuovo logo

Ecco finalmente il nostro nuovo logo:

Website Planet logo from DesignCrowd

 

Abbiamo condotto una votazione fra i membri dello staff di Website Planet e il logo di DesignCrowd è stato eletto il migliore. La concorrenza era agguerrita (in particolare con il logo di 99designs), ma questo design ha vinto per una serie di ragioni:

  • si adatta perfettamente al tema di Website Planet;
  • ha un ottimo aspetto su dimensioni molto ridotte;
  • seppur minimalista, trasmette comunque personalità e un certo fascino;
  • personalmente, mi piace il suo stile abbastanza semplice e business-friendly, con l’aggiunta di un tocco leggermente fantascientifico. Sì, una “A” maiuscola senza la stanghetta in mezzo è oggettivamente da “fantascienza” ora.

Vuoi maggiori informazioni su DesignCrowd? Scopri la mia esperienza leggendo la recensione approfondita.

Anche se DesignCrowd è un’eccellente opzione per le grandi aziende, potrebbe essere esagerata per le PMI e i freelancer che cercano un ottimo logo, però non vogliono investire poi molto tempo né denaro per ottenerlo. Se ti rispecchi in questa descrizione, ti consiglio caldamente di rivolgerti a Fiverr per trovare un designer che realizzi il logo dei tuoi sogni.

Con prezzi a partire da soli 5 dollari, potresti anche provare diversi grafici prima di prendere una decisione finale; è un po’ come svolgere autonomamente un contest di design di loghi.

Domande frequenti

Qual è la differenza tra un creatore di loghi e un servizio di design di loghi?

Un creatore o generatore di loghi è un software di progettazione accessibile attraverso un sito web o un’app mobile. In genere, dovrai rispondere ad alcune brevi domande sulla tua attività, in base alle quali verrà generata una selezione di vari stili di logo a partire dai modelli presenti sulla piattaforma.

Se non hai un budget elevato o semplicemente ti piace fare le cose autonomamente, uno di questi creatori di loghi online può essere un’ottima soluzione. Se non ti sei mai dilettato con la progettazione grafica, sarai lieto di sapere che molte piattaforme forniscono delle linee guida per il design del tuo logo.

Un servizio di design di loghi, invece, è una piattaforma che ti offre diversi metodi di collaborazione con designer professionisti, che progetteranno il tuo logo. Alcune piattaforme ti permettono una collaborazione diretta con il tuo designer preferito, mentre altre danno la possibilità di lanciare dei contest di design per scegliere tra diverse opzioni di logo.

Diversamente dai creatori di logo fai-da-te, questo processo di design può risultare più lungo e complesso, ma si tratta anche del modo migliore per ottenere un logo unico e personalizzato per le proprie esigenze.

Quale formato di file mi serve? Quali dovrebbero essere le dimensioni del mio logo? E la risoluzione?

Tutto dipende dal contesto in cui userai il tuo logo. Se ne hai bisogno solo per il tuo sito web o per altri usi online, come sui social media, una risoluzione minore (come 72dpi) funzionerà alla grande e un logo PNG potrebbe essere tutto ciò che ti serve. Se hai bisogno di un logo trasparente, sarai contento di sapere che il formato PNG supporta la trasparenza.

Se intendi usare il tuo logo per la stampa, un formato ad alta risoluzione (300dpi e superiori) potrebbe andare bene. Tuttavia, potrebbe anche servirti un logo vettoriale scalabile, quindi è sempre una buona idea ottenere anche il formato SVG.

Se hai bisogno di un file modificabile, assicurati di ottenere un logo nei formati PSD o AI.

Per quanto riguarda le proporzioni, dipende di nuovo tutto da che progetti hai per il tuo logo. Un rapporto quadrato ti darà la flessibilità massima, anche se un logo orizzontale risulterà comunque abbastanza semplice da inserire nelle intestazioni dei siti web, nelle immagini dei profili social e in altri contesti. Un logo verticale, invece, potrebbe essere più difficile da gestire.

Se faccio uso di questi servizi, di chi è poi la proprietà del logo?

Dipende dal servizio: nella maggior parte dei casi, una volta acquistato un logo, il copyright è tuo. In alcuni casi, potrai anche depositarne il marchio.

Dove posso trovare delle idee di logo?

Siamo lieti che tu ce l’abbia chiesto! Puoi trovare ispirazione per il tuo logo ovunque. Se hai bisogno di un nuovo logo o hai in programma una revisione di quello già esistente, tieni gli occhi ben aperti mentre cammini per strada o navighi sul web. Quali loghi catturano la tua attenzione? Cerca di capire qual è il fattore che te li rende interessanti. Si tratta del simbolo? Della combinazione di colori? Il tipo di carattere? O forse il layout in generale?

A volte, puoi trovare ispirazione dove meno te l’aspetti, come guardando un semplice biglietto d’auguri o facendo una bella passeggiata nella natura. Scoprirai che alcune forme naturali sono particolarmente gradevoli all’occhio e che alcuni font hanno semplicemente l’aspetto “giusto”.

Come faccio a scegliere uno schema di colori per il mio logo?

Le scelte cromatiche dipendono da molti fattori, e dato che è un ambito molto soggettivo, si dovrebbe tentare di mettere da parte le proprie preferenze personali e scegliere una combinazione di colori che rifletta l’identità del proprio brand.

Prova a porti le seguenti domande:

  • Cosa voglio che rifletta il mio marchio e quali colori possono trasmettere tale messaggio?
  • Qual è il mio pubblico target e quali colori lo attraggono maggiormente?
  • Dove utilizzerò il mio logo? I suoi colori creano un buon contrasto con diversi sfondi?

Qui, gioca un ruolo importante anche la psicologia del colore. I blu e i grigi scuri, ad esempio, trasmettono una sensazione di sicurezza, quindi possono essere una buona scelta per loghi con un tocco da grande impresa.

I rossi e i gialli brillanti possono davvero far spiccare il tuo logo dalla massa, ma sono da usare con cautela, dato che sono anche quei colori che si tende ad associare al pericolo.

Alcune tonalità di verde, oppure una combinazione di verde e blu, spesso ci ricordano la natura, mentre un logo in un brillante verde neon può apparire “giovane” o persino futuristico.

È sempre una buona idea acquisire una certa familiarità con la ruota dei colori. I colori complementari (quei colori che si trovano sui lati opposti della ruota, come il rosso e il verde oppure il blu e l’arancione) possono creare una combinazione bella e armoniosa, fornendo anche un buon contrasto. Anche i colori adiacenti (quei colori che si trovano vicini sulla ruota, come il rosso e l’arancione oppure il blu e il viola) possono costituire una buona base per la propria palette di colori.

Color Wheel

Come faccio a scegliere il carattere per il mio logo?

Non c’è dubbio: il font è uno degli elementi più importanti per il tuo logo. Ci sono loghi che si affidano esclusivamente ai dettagli tipografici per trasmettere il loro messaggio. Sono noti come logotipi o wordmark, o anche loghi di lettere, nel caso di un monogramma.

Scegli un tipo di carattere che rifletta la tua identità di marca. Se da un lato il font serif può dare al tuo logo un aspetto classico e affidabile, gli eleganti font sans-serif possono avere un tocco più contemporaneo.

È sempre buona norma mantenere le cose semplici. Seleziona un carattere chiaro e nitido, facilmente leggibile anche a dimensioni ridotte. Evita invece quei font eccessivamente decorativi, poiché a molte persone possono trasmettere un certo squallore.

Mischiare troppi font non è mai una buona idea, ma se hai un logo con slogan, potresti voler inserire quest’ultimo con un carattere diverso, purché si integri bene con il font principale

Non perderti la nostra lista dei migliori 70 font gratuiti.