1. Website Planet
  2. >
  3. Blog
  4. >
  5. Come creare un nuovo account su InMotion Hosting

Come creare un nuovo account su InMotion Hosting

Hendrik Human
Hendrik Human
43
12 Agosto 2019

InMotion Hosting, uno dei provider di hosting più conosciuti, è in attività dal 2001 e i suoi server ospitano oltre 300.000 domini attivi.

Sul sito web aziendale è possibile leggere tutto riguardo a valutazioni del servizio, prestazioni, supporto e infrastruttura di hosting. Fra queste dichiarazioni, però, ne manca una: quanto sia veloce accedere ai suoi servizi. Alla fine, è venuto fuori che c’è una buona ragione per questo.

A volte, si ha bisogno di attivare un servizio di hosting quanto prima. Si vuole avere la garanzia che il proprio sito web sarà online e funzionante in un certo periodo di tempo, dunque ho controllato cosa ci si possa aspettare da InMotion Hosting effettuando io stesso la registrazione, cronometrando l’intero processo.

Già che c’ero, ne ho anche testato a fondo la piattaforma. Puoi leggere le mie valutazioni in questa recensione approfondita di InMotion Hosting.

I passi per la creazione di un nuovo account

Per iniziare, dirigiti alla pagina dei prezzi di InMotion Hosting. Noterai che offre una buona gamma di piani WordPress gestiti.

Tieni presente che i prezzi mostrati si riferiscono alla fatturazione scontata per i contratti da due o tre anni (può variare a seconda della località). Spostando il cursore sul pulsante “Order now”, vedrai apparire dei pop up con ulteriori opzioni di prezzo. Purtroppo, la possibilità di pagamento mensile è disponibile solo con i piani più costosi.

Seleziona una delle alternative per proseguire con il processo di registrazione:

How to Create a New Account with InMotion Hosting-image1

Nella prima fase, puoi scegliere il data center per il tuo sito. Non preoccuparti, questo non influirà sul prezzo. Inoltre, nella parte alta della pagina puoi modificare il tuo piano in qualsiasi momento.

How to Create a New Account with InMotion Hosting-image2

Poi, è possibile acquistare un indirizzo IP dedicato, rivolgerti ai servizi di web design di InMotion Hosting e richiedere la preinstallazione gratuita di WordPress o BoldGrid. Ti consiglio di approfittarne, poiché installare WordPress da soli tramite cPanel non è certo il processo più semplice che ci sia.

How to Create a New Account with InMotion Hosting-image3

I servizi di IP dedicato e di web design sono gli unici due tentativi di upselling che trovi, entrambi già impostati di default su “No, grazie”.

Al passo seguente, dovrai scegliere il tuo dominio. Siccome tutti i piani di hosting di InMotion includono un dominio gratuito, il primo che aggiungi al carrello non avrà costi aggiuntivi. Poi, puoi subito inserirne altri pagando un extra.

Qui dovrai essere particolarmente vigile, perché ogni volta che aggiungi un dominio si aggiungerà automaticamente la relativa privacy (“Domain Privacy”) ad un costo aggiuntivo, come puoi vedere dall’immagine qui in basso. Le tariffe di InMotion per la registrazione e la privacy del dominio sono un po’ più alte di quelle praticate dai registrar, ma le ho trovate comunque piuttosto ragionevoli.

How to Create a New Account with InMotion Hosting-image4

Una volta inseriti i tuoi domini, dovrai effettuare il login oppure creare un account di InMotion Hosting. Se devi registrarti, per procedere ti basterà fornire il tuo indirizzo e-mail:

How to Create a New Account with InMotion Hosting-image5

Indicherai il tuo nome, il Paese, l’indirizzo e i dettagli di contatto alla pagina successiva. Il nome della tua azienda è facoltativo. Si tratta di campi abbastanza standard, quindi non c’è nulla di cui preoccuparsi qui. Se il servizio ti è stato consigliato da un amico, non dimenticare di fornire i suoi dettagli per il referral in fondo.

How to Create a New Account with InMotion Hosting-image6

Se poi scorri verso il basso, troverai dove inserire i dati di pagamento. InMotion Hosting accetta solo carte di credito o debito oppure gli ordini di acquisto statunitensi. Non temere che ti addebitino già il pagamento, perché potrai rivedere il tuo ordine ancora un’ultima volta.

How to Create a New Account with InMotion Hosting-image7

Nella schermata finale del processo di registrazione, infatti, troverai un resoconto e tutti i tuoi dati personali e di fatturazione.

L’importo indicato in rosso come “You Saved” si riferisce all’eventuale offerta promozionale praticata da InMotion Hosting al momento dell’ordine.

Una volta che clicchi su “Checkout”, InMotion processerà il pagamento.

How to Create a New Account with InMotion Hosting-image8

Finora, la registrazione ad InMotion Hosting è andata liscia come l’olio. Mi ci sono voluti meno di sei minuti per arrivare alla schermata di benvenuto:

How to Create a New Account with InMotion Hosting-image9

Purtroppo, ignoravo che fosse solo l’inizio.

Per questioni di sicurezza, tutti i nuovi clienti devono passare per un processo di verifica che prevede una rapida telefonata con un agente del supporto. Prima che il tuo account sia attivato, dovrai attendere questa chiamata.

InMotion Hosting dichiara di inviare un’e-mail di benvenuto nel giro di pochi minuti e che un agente ti chiamerà entro mezz’ora. Questo, però, a condizione che ti registri dal lunedì al venerdì tra le 8 e le 22 EST (fuso orario della costa orientale USA), oppure fra le 10 e le 18 EST il sabato e la domenica.

Nel mio caso, tanto l’e-mail quanto la telefonata sono arrivate con un discreto ritardo, ma secondo altre recensioni e vari forum online, pare che quasi tutti gli altri clienti siano stati contattati abbastanza rapidamente, in particolare gli statunitensi.

L’arrivo della mia e-mail ha richiesto circa due ore e mezza, e fondamentalmente conteneva le stesse informazioni della pagina di benvenuto. Comunque, se hai bisogno di attivare il tuo account con urgenza, trovi indicato anche un numero per contattare il servizio clienti:

How to Create a New Account with InMotion Hosting-image10

Alla fine, ho scelto di chiamare direttamente l’assistenza e così l’ho risolta in modo semplice e rapido. Per identificarmi, mi hanno chiesto solo di indicare il mio dominio primario e poi le ultime quattro cifre della carta di credito come verifica finale.

L’agente del supporto si è anche assicurato che io avessi compreso alcuni punti chiave dei servizi di InMotion Hosting, come il backup e il ripristino, alcune clausole importanti dei Termini e Condizioni e così via.

Una volta ricevuta la chiamata di verifica, il tuo account di hosting dovrebbe essere attivo nel giro di pochi minuti. A quel punto, riceverai tre e-mail. La prima contiene alcuni link importanti:
How to Create a New Account with InMotion Hosting-image11

La seconda indica i dati di fatturazione:

How to Create a New Account with InMotion Hosting-image12

La terza, infine, fornisce indicazioni su come impostare la password di accesso al tuo AMP, il pannello di gestione. Si tratta dell’e-mail più importante, dato che dovrai cliccare sul pulsante rosso per impostare la password.

How to Create a New Account with InMotion Hosting-image13

Troverai allegati anche due documenti con ulteriori informazioni per i nuovi clienti, per esempio su come puntare il tuo dominio verso InMotion Hosting, come impostare la casella di posta e trasferire il tuo sito web. Ho trovato queste informazioni molto utili e complete.

How to Create a New Account with InMotion Hosting-image14

Una volta cliccato sul pulsante contenuto nell’e-mail, potrai impostare la password tramite questa semplice pagina:

Impostando la password accederai automaticamente all’AMP e il tuo account sarà finalmente attivo!

Trascorse 24 ore, InMotion Hosting ti invierà questa e-mail, per informarsi sui tuoi progressi e fornirti ulteriori risorse di supporto tecnico:

How to Create a New Account with InMotion Hosting-image15

Il processo di registrazione di InMotion Hosting non è per chi ha fretta

Una cosa è certa: InMotion Hosting non può vantarsi di offrire il processo di registrazione più veloce. A causa della chiamata di verifica, il tempo necessario per avere il proprio servizio effettivamente in funzione può variare notevolmente.

La mia registrazione ha richiesto circa un giorno, tuttavia, nella maggior parte dei casi, dovrebbe portarti via all’incirca un’ora. In ogni caso, non consiglierei InMotion Hosting a chi cerca una maniera rapida per mettere online il proprio sito.

A parte questo ostacolo, per il resto l’esperienza di registrazione è stata ottima. Mi ci sono voluti soltanto pochi minuti, hanno tentato di piazzarmi solo due upselling e il prezzo totale è stato sempre indicato chiaramente, così che non ti ritrovi costi inattesi alla fine.

Penso che InMotion Hosting potrebbe riunire almeno un paio di e-mail di onboarding in una sola. Personalmente, l’ho sentito come un sovraccarico di informazioni, ma qualcuno potrebbe apprezzare che InMotion faccia di tutto per aiutarti a muovere i primi passi.

Comunque, se hai bisogno di mettere online il tuo sito web velocemente, in quelle situazioni dove ogni minuto può essere determinante, è probabile che InMotion Hosting non sia l’alternativa migliore. In tali casi, consiglierei di affidarsi a GoDaddy o Flywheel.

Per scoprire l’offerta di questo provider e se valga la pena lanciarsi in questo processo di registrazione potenzialmente lungo, dai un’occhiata alla mia recensione approfondita di InMotion Hosting.

43 applausi
Applaudi il post se lo hai trovato utile!

Articoli correlati

Mostra più articoli correlati

Hai qualche commento da fare?

0 su almeno 100 caratteri
Pflichtfeld Maximal length of comment is equal 80000 chars La lunghezza minima del commento è di 100 caratteri

Controlliamo tutti i commenti degli utenti nel giro di 48 ore, per assicurarci che provengano da persone reali come te. Siamo lieti che questo articolo ti sia stato utile e apprezzeremmo davvero se spargessi in giro la voce.

Condividi subito questo post con amici e colleghi:

Siamo sicuri che sarà utile per gli altri utenti. Il nostro team esaminerà la recensione e l'approverà entro.

Una volta al mese riceverai interessanti suggerimenti, trucchi e consigli dettagliati per migliorare le prestazioni del tuo sito web e raggiungere i tuoi obiettivi di digital marketing!

Sono davvero felice che ti piaccia!

Condividi con i tuoi amici!