1. Website Planet
  2. >
  3. Blog
  4. >
  5. Perché è Importante Creare un Sito Multilingua nel 2019 (se non lo avete già)

Perché è Importante Creare un Sito Multilingua nel 2019 (se non lo avete già)

Hendrik Human
Hendrik Human
23
26 Settembre 2019

大家好! Привет всем! Hola a todos!

Capite una parola di quello che abbiamo appena scritto? Se la risposta è no, questo è quello che provano coloro che conoscono poco o per niente l’inglese quando visitano un sito totalmente in inglese. (Ma non preoccupatevi, era solo un amichevole “ciao a tutti” rivolto a tutti coloro che stanno leggendo questo articolo).

La maggior parte delle persone su questa terra non sono ovviamente inglesi madrelingua. Questo è un dato di fatto, anche se a volte non ci si pensa. È importante capire che avere un sito multilingua apporta dei benefici tangibili per la vostra presenza online che superano di gran lunga l’essere semplicemente soddisfacente.

Questo articolo vi aprirà gli occhi su alcuni di questi benefici. E otterrete anche alcuni consigli utili su come avere un sito multilingua.

Perché creare un sito multilingua?

Ampliate il vostro pubblico

Nel mondo ci sono migliaia di lingue, e diverse persone hanno la propria lingua madre. Tuttavia, sembra che oggigiorno tantissimi proprietari di aziende diano per scontato che chiunque conosca benissimo l’inglese, e che avere il proprio sito web in inglese sia sufficiente.

Ma, in base ai dati statistici di Statista, sebbene l’inglese sia largamente diffuso tra gli utenti, è parlato solo da poco più del 25% di utenti nel mondo. Al secondo posto troviamo il cinese appena sotto il 20%, e la stessa Cina è il paese con il maggior numero di utenti, con il suo 52,2%.

Perché è Importante Creare un Sito Multilingua nel 2019 (se non lo avete già)

Sfruttate i nuovi mercati con nuove opportunità

Una grande fetta della popolazione dei paesi sviluppati, come l’Inghilterra (81,7%) e gli Stati Uniti (78,2%), è costituita da utenti che navigano già su internet. Ciò significa che in questi mercati ci sono meno possibilità per la crescita; al contrario, molte delle economie emergenti di tutto il mondo stanno guadagnando terreno, quindi offrono maggiori opportunità di crescita.

In Cina, ad esempio, solo il 38,4% delle 1,4 miliardi di persone utilizza internet, e la stessa cosa si può dire per la maggior parte del Medio Oriente e dell’Africa. Ciò vuol dire che c’è un enorme potenziale in questi mercati per ampliare il proprio pubblico. In queste zone, è piuttosto certo che al momento la concorrenza sia meno spietata.

Convertite più visitatori in clienti

Pensate a quanto sarebbe più comodo per voi fare affari con qualcuno se riusciste a comunicare liberamente con lui o lei. Poi, sovrapponete questo al fatto che oltre il 70% degli utenti di internet non parla inglese come prima lingua.

Voi comprereste da un sito anche nel caso in cui non riusciste a capire nulla del suo contenuto? Probabilmente no. Sarebbe difficile anche avere fiducia in un sito con traduzioni scadenti che risultano poco professionali.

Fate sentire i vostri clienti a casa

Far percepire ai propri clienti che si hanno a cuore le loro esigenze non è mai stato male dal punto di vista degli affari; lo stesso si può dire per i clienti online. Impegnarsi con la propria clientela e farla sentire a proprio agio svilupperà la fidelizzazione del cliente e lo incoraggerà a tornare da voi. È più economico e redditizio mantenere il rapporto con i clienti che ottenerne di nuovi. Fortunatamente, avere un sito multilingua vi aiuterà in entrambe le cose.

Giocate d’anticipo

La più grande contraddizione è che, nonostante circa il 70% degli utenti di internet non abbia l’inglese come prima lingua, l’80% dei contenuti dei siti web è disponibile solo in inglese. Dunque, se possedete già un sito multilingua, rientrate nel primo 10%. E, se volete fare sul serio implementando traduzioni di qualità in più lingue, arriverete facilmente al primo 5%.

Perché è Importante Creare un Sito Multilingua nel 2019 (se non lo avete già)

Costruitevi un’immagine internazionale per il vostro brand

Possedere un sito multilingua e assicurarsi che le altre lingue siano rappresentate in modo adeguato renderà il vostro business più professionale, ricercato e gli donerà un’immagine internazionale. Ciò migliorerà la vostra reputazione tra i clienti già esistenti e quelli nuovi, e farà in modo che vi si prenda sul serio.

Ottimizzazione SEO

La versione inglese di Google non è sempre il motore di ricerca preferito in tutti i paesi. Alcuni paesi probabilmente preferiscono utilizzare la versione con la lingua più attinente a loro o un motore di ricerca totalmente differente che soddisfi la propria lingua. Un ottimo esempio è rappresentato dalla Cina, con diversi motori di ricerca cinesi, come Baidu e Sogou.

Per la progettazione del vostro sito web

Se avete veramente intenzione di realizzare una pagina multilingua, è importante incorporarla nella fase di progettazione. Alcune lingue non si leggono da sinistra a destra e, a volte, occupano più o meno spazio per dire la stessa cosa. Questo interesserà il design del vostro sito web, ed è importante che lo adattiate a tutte le lingue.

Come creare un sito web multilingua

È chiaro che un sito multilingua è estremamente importante. Ma adesso vi starete chiedendo come fare effettivamente a realizzarne uno. Dal momento che sempre più persone stanno realizzando quanto sia fondamentale, gli strumenti si stanno migliorando ed espandendo sempre di più. Ecco le opzioni più comuni:

  •    Trovare un ottimo strumento di creazione di siti multilingua: Quando si tratta di realizzare il vostro sito multilingua, i vari strumenti di creazione di siti web non sono assolutamente uguali tra loro. Strumenti di creazione di siti come Wix, Weebly e Squarespace sono rinomati per guide e strumenti multilingua eccezionali. Tuttavia, ognuno di essi ha la propria procedura, con diversi livelli di difficoltà.
  •    Incorporare il widget Google Translate: Molti strumenti di creazione vi permettono di incorporare direttamente il widget Google Translate. Questo farà apparire sul vostro sito la finestra pop-up Google che chiede agli utenti se vogliono che il sito sia tradotto da Google. Questa è un’opzione comodissima, ma la traduzione non è sempre così accurata.
  •    Traduttore umano: Al momento, non c’è niente di meglio di un traduttore umano esperto. Tuttavia, dovreste assumere un traduttore per ogni lingua, e questo potrebbe risultare dispendioso. Inoltre, avrete comunque bisogno di incorporare in qualche modo il contenuto tradotto all’interno delle pagine.

Siete pronti a realizzare un eccellente sito comprensibile in tutto il mondo?

Speriamo che adesso abbiate una nuova visione delle dinamiche multilingua di internet nell’epoca moderna. Internet ha avvicinato gli internauti in quanto comunità globale e ha aperto infinite possibilità per la vostra presenza online. Tuttavia, restano alcune barriere comunicative, ed è fondamentale che voi le gestiate al meglio per far crescere il vostro business.

 

23 applausi
Applaudi il post se lo hai trovato utile!

Hai qualche commento da fare?

0 su almeno 100 caratteri
Pflichtfeld Maximal length of comment is equal 80000 chars La lunghezza minima del commento è di 100 caratteri

Controlliamo tutti i commenti degli utenti nel giro di 48 ore, per assicurarci che provengano da persone reali come te. Siamo lieti che questo articolo ti sia stato utile e apprezzeremmo davvero se spargessi in giro la voce.

Condividi subito questo post con amici e colleghi:

We check all comments within 48 hours to make sure they're from real users like you. In the meantime, you can share your comment with others to let more people know what you think.

Una volta al mese riceverai interessanti suggerimenti, trucchi e consigli dettagliati per migliorare le prestazioni del tuo sito web e raggiungere i tuoi obiettivi di digital marketing!

Sono davvero felice che ti piaccia!

Condividi con i tuoi amici!

© 2019 WebsitePlanet.com. Tutti i diritti riservati.