1. Website Planet
  2. >
  3. Blog
  4. >
  5. I migliori website builder (davvero) gratuiti 2020 – Provati e testati
Il nostro lavoro di ricerca indipendente e le nostre recensioni imparziali sono in certa misura supportate dalle commissioni ricevute quando un utente fa acquisti attraverso il nostro sito web.

I migliori website builder (davvero) gratuiti 2020 – Provati e testati

Ezequiel Bruni
26 Settembre 2020

Troppo occupato per una lettura completa? Ecco i MIGLIORI website builder gratuiti per no-profit del 2020

SITE123 – Il piano gratuito include la possibilità di ricevere donazioni sul tuo sito web. Iscriviti gratuitamente a SITE123 oggi stesso.

Molti website builder offrono dei piani gratuiti ma, a volte, “gratuito” non significa quello che sembra. In molti casi ti ritroverai a costruire il tuo sito gratuitamente per poi scoprire, dopo aver già trascorso ore lavorando, che il piano gratuito è troppo limitato per essere davvero utile. È in questo modo che i website builder “gratuiti” cercano di farti tirare fuori la tua carta di credito.

Ho deciso di provare alcuni dei principali website builder disponibili per scoprire quali ti permettono davvero di costruire un sito funzionante gratuitamente. E con “provare”, intendo davvero mettere alla prova: ho infatti costruito un sito di prova con tutti i website builder su questa lista per scoprire cosa mi permettessero (o meno) di fare con il piano gratuito.

Questo è stato un viaggio interessante che mi ha permesso di scoprire diverse cose interessanti. Certo, tutti i builder gratuiti hanno dei limiti, ma alcuni ti permetteranno di fare più di altri. Continua a leggere per scoprire cosa ho imparato e per vedere quale website builder gratuito è il migliore per te.

Vai di fretta? Questi sono i migliori website builder gratuiti

Cosa abbiamo cercato nei migliori website builder gratuiti

Come ho già spiegato, non posso consigliarti un website builder gratuito qualunque. Oggigiorno, per ogni software di valore disponibile, ce ne sono decine pessimi. Ecco cosa ho deciso di cercare quando ho messo alla prova questi builder:

  • Template belli e funzionali: ti serve un sito esteticamente piacevole, non uno che sembra uscito direttamente dagli anni ‘90.
  • Facilità di utilizzo: a cosa serve un software, se non riesci a capire come si usa? Un sacco di website builder gratuiti se la cavano perché sono gratuiti, ma se stai cercando di avviare un’attività non vorrai di certo ritrovarti a perdere tempo nel tentativo di capire l’interfaccia utente. Personalmente, preferisco i website builder che ti permettono di trascinare gli elementi sulla pagina e posizionarli ovunque tu voglia.
  • Utilità a lungo termine: non mi interessano i periodi di prova gratuiti. Ti serve un website builder gratuito che tu possa usare anche nel lungo termine.
  • Migliorie al sito semplici e non costose: se il tuo sito riscuoterà successo, inizierà a ripagare i tuoi sforzi. Ciò potrebbe avvenire con le rendite da pubblicità, lead per la tua attività o altre opzioni ancora. È sempre meglio sapere che, quando arriverà il momento, potrai facilmente sfruttare al meglio il tuo sito senza andare in bancarotta.

#1 Wix – Il migliore per la massima libertà creativa

Wix homepage

Wix è uno dei leader nel settore dei website builder da diverso tempo, ed è in continua evoluzione. In quanto tale offre uno dei website builder più ricchi di funzionalità disponibili, e si vede.

L’interfaccia di Wix è disponibile in tantissime lingue, italiano incluso: ciò significa che la tua esperienza sarà fluida e semplice anche se non parli l’inglese.

Wix ha anche uno dei migliori piani gratuiti disponibili nel settore, visto che esso ti permette di accedere gratuitamente a quasi tutte le funzionalità, fatta eccezione per alcune (come l’e-commerce). Non esiste un motivo per cui non dovresti usare il piano gratuito di Wix per sempre. Sul piano gratuito di Wix sono disponibili tutti i template, esteticamente piacevoli. Potrai facilmente costruire un sito gratuito simile a questo portfolio di prova che ho creato.

Wix - WP free demo site

Il sito di prova gratuito che ho costruito con Wix

Funzionalità e facilità di utilizzo

Se stai costruendo il tuo primo sito, o vuoi semplicemente provare Wix, ecco le funzioni che potrebbero interessarti di più:

  • Oltre 500 template – Uno degli aspetti migliori di Wix è la sua enorme libreria di template. Alcuni sono migliori di altri e certi sono un po’ datati, ma secondo me, la maggior parte sono di qualità.
  • Completa libertà drag-and-drop – Ciò che rende l’editor Wix così famoso è il fatto che ti permette di trascinare tutti gli elementi che vuoi e di posizionarli ovunque sulla pagina. Beh, quasi ovunque, ma avrai comunque un sacco di libertà creativa rispetto ad altri builder.
  • App gratuite – Il Wix App Market offre un’interessante libreria di app che ti permetteranno di estendere le funzionalità del tuo sito, ed anche di integrarvi servizi di terze parti. Non tutte queste app sono gratuite, ma ne troverai un numero sufficiente per iniziare ad integrare i social media sul tuo sito, così come moduli avanzati, calendari di eventi e tanto altro.
  • Strumenti di marketing – Hai bisogno di far conoscere il tuo sito? Wix potrà aiutarti con strumenti SEO, marketing via e-mail e design di post per social… Tutto senza spendere un centesimo. Dovrai invece passare ad un piano a pagamento per poter accedere agli strumenti di analisi più avanzati, l’app “Site Booster”, ed altre interessanti opzioni come i crediti per inserzioni pubblicitarie gratuite.
  • Strumenti per blog – Il Blog Wix Blog è tecnicamente una delle “app”, ma è gratuito e non è per niente male. Potrai creare post di blog coinvolgenti e su misura in modo facile, anche se non potrai trascinare i contenuti dove vuoi come nell’editor per siti principale.

Ora passiamo ad un piccolo aspetto a sfavore: la libertà creativa e le estese opzioni per il tuo sito rendono Wix un po’ più complesso rispetto ad altre piattaforme. Non è terribile, e probabilmente riuscirai a creare un ottimo sito partendo da zero in poche ore, ma potresti metterci un po’ prima di capire come funzionano le cose.

Inoltre, ho scoperto che poter trascinare gli elementi ovunque fa sì che il tuo layout si scomponga molto facilmente. Non è un grande problema, ed il pulsante Annulla è lì per quello, ma ritengo che vada comunque notato.

Se cerchi un modo ancora più semplice per costruire il tuo sito potrai usare la ADI Wix (intelligenza artificiale di design): è uno strumento leggero operante tramite IA che ti porrà delle domande e genererà un sito per te, con tanto di contenuti di prova. Io l’ho utilizzato per creare il portfolio di prova qui sopra, e ci ho messo solo pochi minuti.

Se vuoi saperne di più sulle funzionalità di Wix, dai un’occhiata alla nostra recensione completa di Wix.

In sintesi

I template sono tutti gratuiti?Si
URL del sito gratuitaSottodominio e sub-directory
(username.wixsite.com/nomesito)
Numero di pubblicità/elementi di branding sul tuo sito gratuito 1
Posizionamento delle pubblicitàIn cima alla pagina
Facilità di utilizzoC’è poco da imparare
Spazio di archiviazione gratuito500 MB
Banda larga gratuita500 MB
Interfaccia in italianoV

Nel caso decidessi di passare ad un piano a pagamento ti consiglio di optare per il piano Combo per liberarti delle inserzioni pubblicitarie e poter creare un nome di dominio personalizzato. Se il tuo sito sarà particolarmente trafficato, invece, il piano Illimitato potrebbe essere più adatto a te.

Se volessi avviare un negozio online, invece, dovresti optare dal principio per il piano Business Basic. Wix offre un set di funzionalità per l’e-commerce piuttosto robusto ma, purtroppo, con il piano gratuito non potrai accedervi.

#2 SITE123 – Uno dei website builder più semplici disponibili

SITE123 homepage

SITE123 si dichiara “Il website builder più semplice di tutti”. Beh, non ho di certo provato tutti i website builder al mondo (anche se a volte mi sembra il contrario), ma posso dirti che con SITE123 è dannatamente facile costruire e lanciare un sito. Talmente semplice che, in circa cinque minuti, ti ritroverai un sito pronto al quale dovrai semplicemente aggiungere i tuoi contenuti.

Come Wix, anche SITE123 offre il suo editor in tantissime lingue, italiano compreso. Costruire un sito non può diventare più semplice di così.

Il limite di questo sistema è che non avrai un controllo creativo completo, ma il piano gratuito è comunque abbastanza generoso da poterlo usare per tutto il tempo che ti sarà necessario… O almeno, fino a quando non ti darà fastidio avere una URL come https://5e9a8b9c0d85f.site123.me, che è anche la URL del sito di prova che ho costruito.

SITE123 - Free demo site for Website Planet

Il branding di SITE123 è visibile solo scorrendo la pagina.

Funzionalità e facilità di utilizzo

In generale le funzionalità gratuite di SITE123 sono solide, ma sono molto semplici. Otterrai qualche altra funzione di personalizzazione passando ad un piano a pagamento, ma con quello gratuito otterrai, tra le altre:

  • Sistema di design modulare: e qui abbiamo delle buone notizie e notizie non tanto buone. Il sistema di design di SITE123 è semplicissimo da usare ed offre dei modi semplici per far sì che il tuo sito rappresenti il tuo brand. La modifica di colori, font ed immagini richiede solo pochi click. La “cattiva” notizia è che non puoi trascinare gli elementi dove ti pare, ma dovrai scegliere degli elementi di pagina pre-progettati. Non è necessariamente un male, ma è un sistema leggermente inflessibile.
    Dovrei anche ripeterti che le tue opzioni di personalizzazione, sul piano gratuito, saranno un po’ limitate.
  • Blog: si, con il piano gratuito otterrai un blog integrato, come mostrato sul sito di prova. È un sistema semplice con tag, immagini di anteprima, programmazione dei post ed un editor di testo classico in stile Microsoft Word.
  • Moduli di contatto e donazione: se vuoi costruire un modulo personalizzato o operare un negozio online, dovrai aprire il portafogli. Se invece ti serve un semplice modulo di contatto o un mezzo affinché i tuoi visitatori possano donare alla tua organizzazione no-profit, troverai tutto il necessario gratis.
  • Strumenti per piccole attività: calendari di eventi, prenotazione di appuntamenti, prenotazioni per ristoranti e altre opzioni sono tutte disponibili nel menu “pagine”. Scegli la più adatta a te e lanciati nel mondo del business.

Per darti una prospettiva più personale sulla facilità di utilizzo, posso dirti che ho costruito il mio sito di prova in pochi minuti ed ho impiegato davvero poco nel capire il funzionamento delle varie funzioni. Ricordati che non sto considerando il tempo necessario ad inserire sul sito i mie contenuti, ma sono comunque riuscito a creare la struttura di base molto rapidamente.

Leggi la nostra recensione approfondita di SITE123 per scoprire ulteriori informazioni.

In sintesi

I template sono tutti gratuiti?Si
URL del sito gratuitaSottodominio casuale
Numero di pubblicità/elementi di branding sul tuo sito gratuito 2
Posizionamento delle pubblicitàBarra fissa su scorrimento, testo in basso
Facilità di utilizzoSuper semplice
Spazio di archiviazione gratuito500 MB
Banda larga gratuita1 GB
Interfaccia in italianoV

Una cosa divertente è che le domande frequenti nella pagina relativa ai prezzi dicono che SITE123 ha quattro piani con prezzi diversi, ma nell’interfaccia sono riuscito a trovarne solo uno. È ovviamente chiamato “Premium”, e permette di accedere a tutto ciò che non puoi ottenere gratuitamente, come le funzioni di e-commerce e l’app market. Rimuove anche il branding di SITE123 dal tuo sito e ti permette di collegare un nome di dominio personalizzato (venduto separatamente).

Se vorrai passare ad un piano a pagamento… Beh, sarà la tua unica opzione. Ed è anche economica.

#3 Weebly – Offre e-commerce gratuito, ma non ovunque

Weebly homepage

Weebly è un altro veterano nel settore dei website builder, e fa quasi tremare concorrenti come Wix e Squarespace per quanto riguarda funzionalità e prezzi economici. I template hanno un bell’aspetto, l’editor del sito è fluido, e per questi motivi è finito nella mia lista.

L’editor di sito di Weebly è disponibile in italiano, e questo lo rende un’ottima scelta se stai costruendo un sito web per un pubblico locale.

Weebly è un editor per siti che non cerca di fare tutto al posto tuo. Nessuna IA ha cercato di costruire il mio sito, ed ho dovuto fornire dei contenuti di prova miei. Beh, questo è un problema più per un recensore che per altri, visto che tanto vorrai scrivere tu stesso i tuoi contenuti.

Se il focus della piattaforma sul permetterti di fare da solo sarà per te un problema o un bonus dipenderà da… Beh, da te. In ogni caso, ecco la versione di prova che ho costruito rapidamente:

Weebly - free demo site for Website Planet

Funzionalità e facilità di utilizzo

Ecco un altro set di funzionalità gratuite.

  • Design drag-and-drop basato su blocchi: anche se Weebly ha un ridotto numero di temi (ovvero template), questi sono fatti bene e piuttosto piacevoli all’occhio. All’interno di questi temi potrai trascinare dei blocchi di contenuti (testi, immagini, menu, mappe e così via) all’interno di quasi ogni layout che ti piacerà. Non ovunque, come con Wix, ma avrai ugualmente un buon controllo sul design finale.
  • Blog: potrai modificare i post del tuo blog tramite l’editor del sito, aspetto che ho apprezzato. Potrai trascinare i blocchi di contenuti e le funzionalità nei post del tuo blog come faresti su una qualunque altra pagina, anche se senza la stessa flessibilità del layout.
  • E-commerce gratuito (in alcuni paesi): Ok, questa funzionalità non è disponibile ovunque, ma negli USA e in altre nazioni potrai creare un negozio e vendere i tuoi prodotti gratuitamente. L’unico limite a questa funzionalità è che sui piani gratuiti e quelli più economici non è disponibile un carrello. I tuoi clienti dovranno acquistare un prodotto per volta.
  • App gratuite: l’App Market di Weebly include app gratuite, app a pagamento e app con piani gratuiti e a pagamento. Potrai utilizzarle per integrare il tuo sito con i social network, creare moduli avanzati e altro ancora.
  • Strumenti per SEO e marketing gratuiti: con il piano gratuito questi strumenti sono piuttosto basilari, ma comunque utili. Per quanto riguarda la SEO, potrai personalizzare tutti i metadati delle tue pagine manualmente; per il marketing, invece, è disponibile uno strumento per raccogliere le iscrizioni alle newsletter. Potrai anche integrare sondaggi e monetizzare il tuo sito con Google AdSense, sempre con il piano gratuito.
    Tutto ciò è piuttosto interessante, dal momento che i piani gratuiti della maggior parte dei website builder non ti permetteranno di monetizzare il tuo sito.

Scopri di più leggendo la nostra recensione completa di Weebly.

La creazione del mio sito di prova è stata rapida, facile, e non mi sono mai sentito come se mi stessi perdendo qualche importante funzionalità di Weebly. L’unico aspetto a sfavore è che a volte mi sono ritrovato a guardare una pagina relativamente vuota, e ciò mi ha fatto pensare “Da dove inizio?”. Potrebbe capitare lo stesso anche a te; ma finché avrai in mente un progetto di base su come dovrebbe essere il tuo sito web il resto sarà più facile.

In sintesi

I template sono tutti gratuiti?Si
URL del sito gratuitaSottodominio
Numero di pubblicità/elementi di branding sul tuo sito gratuito1
Posizionamento delle pubblicitàRiquadro fisso in basso a sinistra
Facilità di utilizzoMolto semplice
Spazio di archiviazione gratuito500 MB
Banda larga gratuitaNon specificato
Interfaccia in italianoV

Se hai intezione di passare ad un piano a pagamento vai dritto al piano Pro. È economico, è dotato di spazio di archiviazione illimitato, ed aggiunge un carrello al tuo negozio online. È anche il piano più economico che permette di rimuovere il branding di Weebly dal tuo sito.

WordPress.com homepage

Okay, vedi quella statistica nello screenshot qui sopra? Il team di marketing di WordPress non scherza: il software, in un modo o nell’altro, è responsabile per un terzo dei contenuti di internet. La piattaforma è stata lanciata come applicazione per la creazione di blog, ed ora è la più grande piattaforma di pubblicazione al mondo. Per essere chiari, in questo articolo mi riferisco a WordPress.com, che è una specie di website builder, e non a WordPress.org, dove potrai trovare il software originale.

Noterai che, nonostante WordPress presenti anche un’interfaccia in italiano, alcune parti dell’editor sono disponibili solo in inglese. Probabilmente te la caverai bene ugualmente, ma per me questo dettaglio è stato un po’ deludente.

Nonostante WordPress.com si presenti come un website builder, funziona piuttosto come un content management system (CMS, sistema di gestione dei contenuti) in vecchio stile: ciò significa che è molto flessibile e potente, ma per imparare ad utilizzarlo è necessario un po’ di tempo. Inoltre, non avrai a disposizione la stessa funzionalità drag-and-drop disponibile su altri website builder.

Dovei anche ricordarti che il piano gratuito disponibile su WordPress.com è molto limitato, se paragonato al software originale (anch’esso gratuito, a parte i costi di hosting).

Ecco il mio sito di prova.

WordPress.com free demo site for Website Planet

Questo è il mio sito di prova creato con WordPress.com

Funzionalità e facilità di utilizzo

  • Uno dei migliori blog in circolazione: WordPress è, per prima cosa, un software per blog. Potrai usarlo per creare praticamente ogni tipo di sito, ma ciò richiederà più tempo. Se vuoi semplicemente creare un bel blog, o un semplice sito per la tua attività dotato di un blog, WordPress.com lo farà senza problemi.
  • Oltre 100 fantastici temi gratuiti: In quanto CMS vecchio stile, WordPress è molto basato sui temi. Anche se avrai un certo controllo sul layout dei tuoi contenuti, la maggior parte delle scelte di design saranno prese “al posto tuo” dal tema che sceglierai. Alcuni temi sono molto personalizzabili, ma non tutti.
  • Funzionalità portfolio integrata: una cosa che WordPress.com ha (a differenza del software originale) è la capacità di costruire sul tuo sito un portfolio in modo semplice e veloce. Dovrai semplicemente aggiungere le pagine nella sezione Portfolio del tuo sito, e certi temi (come quello nel mio sito di prova) mostreranno il tuo portfolio in automatico.
  • Strumenti per marketing e SEO: qui non c’è molto da dire. Analisi, newsletter, SEO… Il necessario non lascia a desiderare. Molte delle funzionalità SEO più avanzate sono fornite più dai plugin che dallo stesso WordPress, e purtroppo questi sono accessibili solo con i piani a pagamento.

Leggi la mia recensione completa di WordPress.com per saperne di più.

WordPress.com è piuttosto bravo nello spiegarti cosa devi fare, ma la natura del software potrebbe farti sentire un po’ confuso… Ci sono davvero tantissime cose da scoprire, e molte di queste sono accessibili solo con i piani più costosi.

Io ho un’ampia esperienza con WordPress, e lo adoro, ma su questa lista sono presenti opzioni decisamente più semplici da usare.

In sintesi

I template sono tutti gratuiti?No
URL del sito gratuitaSottodominio
Numero di pubblicità/elementi di branding sul tuo sito gratuito 2
Posizionamento delle pubblicitàBarra fissa in cima, testo in basso
Facilità di utilizzoPer utenti di capacità media ed esperti
Spazio di archiviazione gratuito3 GB
Banda larga gratuitaIllimitata
Interfaccia in italianoV

Nel caso ti stancassi delle limitazioni del piano gratuito ti converrà scegliere come minimo un piano Premium. È il migliore se vorrai fare qualche affare, accettare pagamenti e altro ancora; ed otterrai anche i piani Premium illimitati. Opta invece per il piano Business se vuoi un negozio online con tutti i crismi, o per personalizzare in maniera estesa il tuo sito web grazie ai plugin.

#5 Jimdo – Due builder completi in uno

Jimdo homepage

Esatto, Jimdo offre due versioni del suo editor per siti web. La “nuova” versione è semplice, veloce, fa tutto al posto tuo (più o meno) e rende le cose davvero semplici a livello generale. La versione “vecchia” è più complessa, ma in teoria anche più flessibile: ti permette di ottenere un controllo più diretto sul look e sulle funzionalità del tuo sito.

Potrai usare entrambi questi website editor gratuitamente, anche se dovrai usare l’app del builder più vecchio se vorrai creare un blog (come ho fatto io in questa versione di prova). Non sono riuscito ad inserire un logo testuale, e non avevo a disposizione un logo basato su immagine: è per questo che la testata ha un’aria un po’ piatta.

Jimdo è una buona scelta se hai intenzione di costruire un sito in italiano, visto che l’editor è completamente accessibile in questa lingua.

Jimdo demo website for Website Planet

Funzionalità e facilità di utilizzo

Okay, entrambi questi builder Jimdo sono dotati di enormi set di funzionalità, ed entrambi meriterebbero una recensione a parte. I due condividono però anche un sacco di funzionalità chiave, quindi farò del mio meglio per sintetizzarle.

  • Creazione di un sito estremamente semplice: come ho già detto, il “nuovo” builder cercherà di fare tutto al posto tuo ponendoti alcune domande e costruendo il sito di cui hai bisogno. L’editor per siti vero e proprio ti permette di aggiungere al tuo sito delle “sezioni” di contenuto prefabbricate. Avrai un certo controllo sul layout, anche se non tantissimo. È decisamente il website builder più semplice da usare.
  • Creazione di un sito (meno) semplice: il “vecchio” website builder è un po’ più complesso, e presenta dei template dall’aspetto più datato. Il lato positivo è che potrai accedere al codice, così se hai qualche competenza tecnica potrai (in teoria) creare qualunque tipo di sito tu voglia. L’editor visuale offre anche molto più controllo manuale sul layout dei contenuti.
  • SEO automatica: stanco di dover inserire manualmente parole chiave e descrizioni delle pagine? L’IA di Jimdo lo farà al posto tuo. Dati i limiti attuali delle IA faresti meglio a controllare i risultati prima di pubblicare il sito, ma è comunque un’ottima funzionalità.
  • Libreria di immagini: è disponibile una libreria di immagini gratuite dalle quali trarre ispirazione per il tuo design. Potrai anche prendere immagini dai tuoi account sui social media. Se, ad esempio, hai un portfolio su Instagram, il suo trasferimento sul tuo nuovo sito sarà semplicissimo.

La facilità di utilizzo è difficile da definire a livello generale, vista la duplice natura del servizio. Dovrei probabilmente dirti che il “vecchio” editor, quello un po’ più complesso, non è assolutamente difficile da usare in termini generali. Ti sarà senz’altro necessario un po’ di tempo in più per imparare ad usarlo (per me è stato così) ma i principi di base del trascinamento dei contenuti dove preferisci sono gli stessi di ogni altro editor.

In sintesi

I template sono tutti gratuiti?Si
URL del sito gratuitaSottodominio
Numero di pubblicità/elementi di branding sul tuo sito gratuito 1
Posizionamento delle pubblicitàLogo/testo in basso
Facilità di utilizzoPiuttosto facile… A seconda dell’editor
Spazio di archiviazione gratuito500 MB
Banda larga gratuita2 GB
Interfaccia in italianoV

Nel caso decidessi di passare ad un piano a pagamento, farai meglio a scegliere almeno il piano Grow. È economico, ma ti darà ugualmente banda larga sufficiente e l’accesso alle funzionalità. L’unica cosa che non mi piace è che ti limita a un massimo di 50 pagine. Il piano Unlimited, leggermente più costoso, ti dà… Beh, tutto. In versione illimitata.

Se vuoi creare un negozio online, opta per il piano Business.

#6 SimpleSite – È davvero molto semplice

SimpleSite homepage

SimpleSite è fedele al suo nome. Ti aiuta a creare siti, siti molto semplici. Ho detto abbastanza? Probabilmente si, ma ora dovresti aver capito il nocciolo di SimpleSite.

Un altro vantaggio è che l’editor di SimpleSite è disponibile in italiano, rendendo il suo utilizzo ancora più semplice.

Tale semplicità, però, comporta una certa carenza di funzionalità. Questo website builder non è progettato per fare molto: la società pubblicizza la possibilità di avviare un blog, ma in realtà non ho trovato questa funzione da nessuna parte. Non so se sia una funzionalità premium o meno, ma di certo non è presente per gli utenti gratuiti.

Ecco il mio sito di prova… Ancora più semplice degli altri. Mi piace pensare che almeno le foto dei miei animali diano un tocco di vivacità in più.

SimpleSite demo site for WebsitePlanet

Funzionalità e facilità di utilizzo

Anche se SimpleSite non ha il set di funzionalità più avanzate disponibili, quelle presenti sono utili e ben fatte.

  • Modifica l’aspetto del tuo sito: dopo aver selezionato un template non ti sarà facile passare ad un altro, ma potrai personalizzare tutti i colori e tutti i font.
  • Layout dei contenuti flessibile: avrai un certo controllo sulla predisposizione dei tuoi contenuti. Non sono riuscito a capire come creare le colonne verticali di contenuti, l’ultima volta che ho provato l’editor per un altro articolo, ma questa volta ci sono riuscito.
  • Utili widget di contenuto: parlo soprattutto della possibilità di integrare video e mappe tra i contenuti della tua pagina. Non è molto, ma è comunque utile.
  • Moduli di contatto: se vuoi fornire ai tuoi visitatori un mezzo semplice per scriverti una e-mail direttamente dal tuo sito, avrai bisogno di un modulo di contatto.

SimpleSite è per la maggior parte semplice da utilizzare, ma alcuni elementi nell’interfaccia utente non sono chiarissimi, come le colonne verticali che ho menzionato prima. Il non essere riuscito a capirlo prima mi mette un po’ in imbarazzo, se devo essere sincero.

In sintesi, l’app non richiede grandi conoscenze e grandi investimenti in termini di tempo per imparare ad utilizzarla, ma preparati a cliccare in giro per capire il funzionamento delle varie parti.

In sintesi

I template sono tutti gratuiti?No
URL del sito gratuitaSottodominio
Numero di pubblicità/elementi di branding sul tuo sito gratuito 1
Posizionamento delle pubblicitàRiquadro fisso in basso a sinistra
Facilità di utilizzoPiuttosto facile
Spazio di archiviazione gratuitoNon dichiarato
Banda larga gratuitaNon dichiarato
Interfaccia in italianoV

Ora parliamo di piani e prezzi: sono presenti solo tre piani, incluso quello gratuito. Se vuoi accedere a tutte le funzionalità opta per il piano Pro, scegli invece il piano Ecommerce se vuoi vendere dei prodotti. Semplice. Non sono i piani più economici sul mercato, in ogni caso: potrai ottenere di più spendendo meno optando per molti degli altri builder presenti in questa lista.

#7 Elementor – Il miglior plugin per website builder, ma un piano gratuito limitato

Elementor homepage

Elementor è un plugin per WordPress che ti offre delle vere e proprie funzionalità di design drag-and-drop per siti web. Potrai installarlo gratuitamente su un sito WordPress o sul tuo server, o potrai pagare per accedere ai plugin di WordPress.com ed installarlo lì.

Visto che Elementor è così famoso ho pensato meritasse una menzione; ma, secondo me, non è il massimo per gli utenti non a pagamento. Se vuoi un sito web gratuito potrai ottenere molto di più da Wix. Inoltre, nonostante potrai costruire il tuo sito con Elementor in ogni lingua, l’interfaccia è disponibile solo in inglese.

Insomma, guarda questa versione di prova. Non sono riuscito ad inserirvi alcun modulo di contatto perché quella è una funzionalità premium. Noterai anche che il design ha un aspetto decisamente poco interessante: questo è perché con Elementor esistono due modi per costruire un sito. Potrai progettare il tuo sito web da zero, come ho fatto io in questa prima versione di prova:

Elementor demo website for Website Planet 1

Oppure, potrai utilizzare i template integrati affinché ti risparmino un po’ di fatica (vedi sotto per ulteriori spiegazioni), come ho fatto in questa seconda versione:

Elementor demo website for Website Planet 2

Funzionalità e facilità di utilizzo

Per farla breve, ecco cosa otterrai con la versione gratuita:

  • Template di pagina e contenuto: ci sono un sacco di template che comporranno intere pagine, o solo sezioni di pagine, affinché non ti prenda il disturbo tu stesso. Dovresti sapere, in ogni caso, che questi template potrebbero contrastare con il tema WordPress che hai installato. Inoltre, la maggior parte di essi (inclusi i template per cose come la navigazione sul sito) sono accessibili solo con il piano Pro.
  • Widget per contenuti di base: tutto qui. Avrai testi, integrazione di immagini, slider di immagini e vari altri utili gingilli. Il piano gratuito di WordPress.com è più completo.
  • Add-on: si, nel mondo di WordPress anche i plugin hanno degli add-on, ovvero altri plugin di WordPress che estendono le funzionalità di Elementor con altri tipi di blocchi di contenuti. Perché no?

Ogni altra funzionalità, dal blog al marketing, passando per gli strumenti SEO, saranno forniti dal tuo sito WordPress, dal momento che Elementor non è altro che un modo semplificato per modificare gli aspetti visuali del tuo sito e niente di più.

In realtà, non è neanche un prodotto cattivo: se desideri progettare un sito personalizzato basato su WordPress senza impegnarti con il codice, Elementor è uno strumento molto valido per farlo. I principali aspetti a sfavore sono che dovrai già avere delle conoscenze in materia di design per creare qualcosa che sia più di un sito mezzo vuoto, e che la versione gratuita ha delle opzioni molto limitate.

Oh, ed il pulsante per accedere ai template che fanno tutto il lavoro sporco per te non è etichettato in modo chiaro, cosa che a me ha un po’ infastidito durante la scrittura di questa recensione:

Elementor site editor
Il pulsante per accedere ai template su Elementor è ben nascosto

In sintesi

I template sono tutti gratuiti?No
URL del sito gratuitaNon dichiarato
Numero di pubblicità/elementi di branding sul tuo sito gratuitoNessuno
Posizionamento delle pubblicitàNon dichiarato
Facilità di utilizzoPiù o meno facile
Spazio di archiviazione gratuitoNon dichiarato
Banda larga gratuitaNon dichiarato
Interfaccia in italianoX

Piccoli fastidi a parte, Elementor è una delle miglior app per la progettazione di siti del suo tipo, se sei disposto a pagare. Il piano Personal, della durata di un anno e valido per un sito, è piuttosto economico e ti permette di accedere a tutte le sue funzionalità. Non avrai bisogno di un piano più costoso, a meno che non abbia intenzione di sfruttarlo su più siti.

Ricorda che oltre a pagare per Elementor dovrai pagare anche per l’hosting, sia sul tuo sito che su piattaforme come WordPress.com.

#8 Webnode – Siti belli e veloci

Webnode homepage

I siti che portai creare con Webnode sono semplici e veloci, il software è facile da utilizzare, e la piattaforma può vantare oltre 40 milioni di utenti. L’editor di Webnode è inoltre disponibile anche in italiano.

Sembra tutto molto interessante, e la mia esperienza con il software è stata piuttosto piacevole, ma il piano gratuito è molto limitato per quanto riguarda cosa puoi farci, se paragonato alle altre opzioni presenti in questa lista. Lo spazio di archiviazione è ridotto, e quasi tutte le funzionalità più interessanti sono accessibili solo con i piani a pagamento. Beh, questo sito di prova mostra cosa potrai fare con la versione gratuita.

Webnode demo site for Website Planet

Funzionalità e facilità di utilizzo

Il set di funzionalità di Webnode è per chi non ha molto tempo da perdere con la costruzione del proprio sito, e per chi vuole modificare il proprio sito anche da dispositivi mobili. Se la cosa ti interessa, le funzionalità gratuite ti lasceranno senz’altro soddisfatto:

  • Template leggermente personalizzabili: anche se otterrai un certo controllo sulla disposizione dei tuoi contenuti, la maggior parte degli aspetti del look e dell’atmosfera del tuo sito sarà determinata dal template che sceglierai. Meno male che sono carini. Potrai comunque personalizzare font e colori, cosa che non fa mai male.
  • Editor per dispositivi mobili: molti website builder forniscono un’esperienza terribile sui dispositivi mobili, o proprio non funzionano su di essi. Webnode è l’eccezione alla regola: potrai facilmente modificare il tuo sito dal tuo telefono o dal tuo tablet.
  • Blog: mi piace poter modificare i post del mio blog come posso fare per ogni altra pagina. Potrai aggiungere anche gli stessi tipi di contenuti, come tabelle, moduli, mappe e altro ancora.
  • Google AdSense: si, potrai piazzare delle pubblicità sul tuo sito gratuito. Stranamente, Google Analytics è riservato ai piani a pagamento. Chissà perché.
  • Aggiungi (piccole quantità di) codice all’HTML: non è molto, ma poter inserire il tuo codice nella pagina (come un codice di analisi di terze parti) non è male.

La creazione del mio sito di prova con questo servizio non è stata affatto difficile, e ci ho impiegato solo qualche minuto. Questo è uno degli aspetti positivi dell’utilizzare un website builder semplice e più o meno limitato. Come ho detto, l’esperienza è stata in generale piacevole, e sai una cosa? Sono poche le piattaforme disponibili che definirei come veramente “piacevoli” da usare.

In sintesi

I template sono tutti gratuiti?Si
URL del sito gratuitaSottodominio
Numero di pubblicità/elementi di branding sul tuo sito gratuito 2
Posizionamento delle pubblicitàTesto in basso, banner in basso
Facilità di utilizzoPiuttosto semplice
Spazio di archiviazione gratuito100 MB
Banda larga gratuita1GB
Interfaccia in italianoV

Quando scoprirai tu stesso i limiti del piano gratuito (non “se”, ma “quando”), non accontentarti di niente di inferiore al piano Standard. Questo è poco costoso e ti permette di accedere a tutte le funzionalità più interessanti, anche se alcune di esse sono ancora un po’ limitate. Passa ad un piano superiore solo quando il tuo sito avrà iniziato a farti guadagnare un po’ di denaro.

#9 Strikingly – Eccellenti siti mono-pagina

Strikingly homepage

Strikingly si concentra sui siti mono-pagina, almeno finché utilizzi il piano gratuito. Okay, se aggiungerai un blog o un negozio, tecnicamente avrai più di una pagina, e i piani a pagamento ti permettono di costruire dei normali siti a più pagine. In caso contrario, tutti i contenuti del tuo sito saranno sulla “homepage”. Se stai cercando un modo veloce per presentare te e quello che fai in un sito stile CV o portfolio, tanto per fare degli esempi, questo potrebbe essere un buon modo per farlo.

Dal momento che Strikingly non offre una interfaccia in italiano, anche la tua capacità di costruire un sito mono-pagina diventa un po’ limitata.

Ovviamente, questa enfasi sulla semplicità fa sì che la creazione di siti più complessi sia fuori questione. Ma qualcosa di complesso non è sempre la scelta migliore: a volte, un portfolio sintetico come quello che ho costruito io è più che sufficiente.

Strikingly demo website for Website Planet

Funzionalità e facilità di utilizzo

Come dice il nome, Strikingly si concentra sul darti un sito visivamente accattivante con poca fatica:

  • Un editor molto semplice (anche se limitato): il sistema di design di Strikingly ti permette di scegliere tra un numero limitato di template per iniziare, e successivamente di scegliere delle “sezioni” o blocchi di contenuti da aggiungere alla tua homepage. Non potrai creare alcun tipo di layout personalizzato, a meno che non passi ai piani a pagamento.
  • Blog: Strikingly ha delle solite funzioni per blog, tra le quali troviamo le solite cose come categorizzazione, tag e programmazione dei post. Mi piace il fatto di poter editare i post del blog tramite la stessa interfaccia utilizzata per modificare il resto del sito, e puoi vedere in anteprima l’aspetto che avranno i tuoi post.
  • Strumenti di marketing e di analisi: qui troverai i soliti strumenti SEO, nonché strumenti per e-mail e alcuni strumenti di analisi integrati. Anche i moduli di iscrizione alle newsletter sono disponibili.
  • Funzionalità di integrazione coi social: oltre la semplice aggiunta di icone che collegano le persone alle bacheche dei tuoi social, qui troverai anche altri strumenti interessanti, come la possibilità di integrare tutte le bacheche dei tuoi profili Facebook, Twitter e Instagram direttamente sulla tua pagina.

Strikingly non potrebbe essere più semplice da usare. Ho progettato il mio sito di prova rapidamente, anche se l’ho dovuto adattare un po’. Il design di default conteneva molti più contenuti rispetto a quelli che mi servivano.

In sintesi

I template sono tutti gratuiti?Si
URL del sito gratuitaSottodominio
Numero di pubblicità/elementi di branding sul tuo sito gratuito 1
Posizionamento delle pubblicitàRiquadro fisso in basso
Facilità di utilizzoMolto facile
Spazio di archiviazione gratuito500 MB
Banda larga gratuita5 GB
Interfaccia in italianoX

Se hai intenzione di pagare, vai dritto al piano Pro. È il piano più economico, rimuove il branding Strikingly dal tuo sito, ti permette di aggiungere 300 prodotti al tuo negozio ed offre banda larga illimitata. Inoltre, potrai creare fino a tre siti che sfruttano tutti le funzionalità Pro, anziché dover pagare per un altro piano ogni volta che vuoi creare un sito. Oh, e potrai anche accedere all’app store.

#10 Mozello – Un piano gratuito piuttosto generoso

Mozello homepage

Mozello è un website builder indirizzato direttamente alle piccole attività, o almeno così sembra. Il suo set di funzionalità, anche se limitato, è ottimo per chiunque voglia attirare nuovi clienti; e quasi tutti i suoi template sono realizzati con negozi o imprese in mente. La varietà dei design non è ricca, ma la piattaforma fa bene quello per cui è stata progettata.

Insomma, anche la pagina principale ha un’illustrazione vettoriale di un piccolo ufficio con tanto di poster motivazionali. Ma, ancora più importante del sito web di Mozello è quello che costruirai tu con la piattaforma, e che potrebbe assomigliare a questo sito di prova.

Mozello supporta tantissime lingue, e potrai trovare in interfaccia anche in italiano per rendere la costruzione del tuo sito semplice e veloce.

Mozello demo site for Website Planet

Funzionalità e facilità di utilizzo

Una cosa che mi piace di Mozello è che quasi tutte le sue funzionalità sono disponibili, anche se solo in modo limitato, anche nel piano gratuito. Potrai provare tutto senza dover pagare.

  • Design basato su template e blocchi: a prima vista i template sembreranno un po’ semplici e noiosi, ma non farti ingannare. Sono abbastanza flessibili e permettono di cambiare facilmente font, colori e layout dei contenuti. Non potrai fare molto riguardo al layout del template complessivo, ma potrai scegliere tra un bel po’ di pratici layout di contenuto.
  • Builder di moduli personalizzati: ecco qualcosa che non si vede su ogni piano gratuito. È davvero semplice come aggiungere un modulo alla tua pagina. Potrai poi aggiungere caselle di testo, caselle di spunta, pulsanti di opzione e altri tipi di input di base per i moduli.
  • Un negozio online limitato: Esatto, potrai vendere prodotti sul piano gratuito. Certo, puoi vendere solo cinque prodotti, e l’unico metodo di pagamento supportato è PayPal. Non è molto. Ma se stai vendendo il tuo primo libro online, per esempio, potrebbe essere un ottimo inizio!
  • Strumenti di marketing: Mozello offre strumenti SEO di base, e-mail marketing e integrazione con Google Analytics. Mi piace che pubblicizzino specificamente la possibilità di accedere al codice HTML (in modo limitato) per inserire il proprio codice di tracciamento analitico.

La piattaforma è piuttosto facile da usare, anche se potresti impiegare un minuto per capire dove si trovano tutti i pulsanti. Le opzioni per modificare il layout della tua pagina sono semplici, ma in realtà devi cliccare un pulsante separato per iniziare a modificare il layout invece del contenuto. Non è così che funziona la maggior parte dei builder, ma non è difficile capirne il meccanismo.

In sintesi

I template sono tutti gratuiti?Si
URL del sito gratuitaSottodominio
Numero di pubblicità/elementi di branding sul tuo sito gratuito 1
Posizionamento delle pubblicitàTesto in fondo alla pagina
Facilità di utilizzoPiuttosto facile
Spazio di archiviazione gratuito0,5 GB
Banda larga gratuitaIllimitata
Interfaccia in italianoV

Quando sarai pronto a ricevere un traffico più importante o a vendere più prodotti, dovresti passare al piano Premium Plus. Questo offre spazio di archiviazione illimitato, prodotti illimitati e accesso a tutti gli altri metodi di pagamento (oltre a PayPal). Non costa molto di più di qualsiasi altro piano, e ti dà tutte le caratteristiche più utili.

Quando dovrei passare ad un piano a pagamento?

La risposta è generalmente semplice: quando hai raggiunto i limiti di ciò che puoi fare con il piano gratuito del website builder che hai scelto, è il momento di tirare fuori la tua carta di credito. Quando hai esaurito lo spazio di archiviazione, o stai ricevendo abbastanza traffico da consumare la banda larga a tua disposizione, non avrai molta scelta sul da farsi.

Altri possibili segnali che è arrivato il momento di cambiare piano sono:

  • Vuoi avere più controllo sul tuo brand e scegliere il tuo nome di dominio.
  • Vuoi avere più controllo sul tuo brand e ti danno fastidio gli annunci sul tuo sito gratuito.
  • Vuoi avere un negozio online con molti prodotti.
  • Vuoi semplicemente accedere a funzionalità (come app o add-on avanzati) che il piano gratuito non ha.

Per la tua comodità, ecco una rapida tabella di confronto che ti aiuterà a rendere la tua scelta più facile e veloce:

Template gratuitiApp gratuiteSpazio di archiviazione gratuitoVendita di prodotti gratuita?
WixPiù di 500Più di 500 (stimate)500 MBNo
SITE123Non dichiaratoNo500 MBNo
WeeblyPiù di 50Più di 50500 MBSi
WordPressPiù di 100No3 GBNo
JimdoPiù di 40Non dichiarato500 MBNo
SimpleSitePiù di 30Non dichiarato15 pagineSi (5)
ElementorNon dichiaratoNon dichiaratoNon dichiaratoNon dichiarato
WebnodePiù di 90Non dichiarato100 MBNo
StrikinglyPiù di 50No500 MBSi (1)
MozelloPiù di 401Circa 500 MBSi (5)

Quale website builder gratuito è il migliore per te?

Molti dei piani gratuiti per i website builder sono simili, quindi ti consiglio vivamente di dare un’occhiata ai set di funzionalità di ogni piattaforma, e su quali tipi di siti ciascuno di essi è focalizzato. Anche se stai costruendo un sito web gratuito, non vorrai dover accettare troppi compromessi.

Hai bisogno di libertà creativa? Non potrai sbagliare con Wix, che ti permette di personalizzare praticamente ogni singolo aspetto del tuo sito.

Hai bisogno di uno spazio di archiviazione sostanzioso? Il piano gratuito di WordPress.com ti dà 3GB, una quantità piuttosto generosa.

Hai bisogno di un sito web basilare da lanciare in poco tempo? Adorerai la semplicità di SITE123.

Il suggerimento dell’esperto: anche se non è gratuito, Squarespace è uno dei miei website builder preferiti e penso che meriti l’investimento. Se nessuno di questi piani gratuiti ti ha convinto, dai un’occhiata alla nostra recensione completa di Squarespace.

Domande frequenti

Qual è il miglior website builder gratuito?
Personalmente sono fan di Wix, SITE123 e WordPress.com, ma dipende tutto da ciò di cui hai bisogno. Vuoi un sito semplice? Vai con SITE123. Vuoi che dietro il tuo sito ci sia la più grande piattaforma editoriale del mondo? WordPress. Wix è per quando vuoi un controllo creativo quasi totale, ma cerchi comunque una piattaforma facile da usare. Per vedere quali website builder sono riusciti ad entrare nella nostra lista dei “migliori”, clicca qui per vedere la nostra lista dei migliori website builder.
Esistono dei website builder gratuiti per sempre?
Tecnicamente, ogni website builder elencato in questo articolo può essere usato “gratuitamente per sempre”. Questo significa che il tuo sito sarà online per sempre? Ciò potrebbe dipendere dai termini del servizio in alcuni casi, in quanto alcuni website builder disattiveranno i siti non utilizzati.
Si può costruire un negozio online gratuitamente?
Dipende da quanti prodotti vuoi vendere. Weebly offre delle funzionalità di e-commerce gratuite (anche se un po’ limitate) negli Stati Uniti e in alcuni altri paesi, e SimpleSite e Mozello ti permettono di costruire un negozio con un massimo di cinque prodotti gratuiti. Questo può essere utile fino a un certo punto, ma non sarà sufficiente per la maggior parte delle persone.
Un website builder gratuito è buono per la SEO?
Non c’è motivo per cui non dovrebbe. La maggior parte dei website builder hanno integrato funzionalità di SEO-boosting di qualche tipo, perché tutti vogliono che tu cresca il tuo pubblico, e che tu continui ad usufruire del loro particolare servizio. La tua SEO potrebbe migliorare un po’ quando acquisti il tuo nome di dominio personalizzato, ma per il resto, non vedo alcuna differenza reale.

Dopotutto, la parte più difficile per una buona SEO è la scrittura di buoni contenuti.

Quale website builder gratuito è il più facile da usare?
In base alla mia esperienza, probabilemente direi SITE123 o Mozello. Ricordati solo che l’estrema facilità d’uso può essere un po’ limitante, quando si tratta di fare qualcosa di più complesso con il tuo sito. Ci sono sempre dei compromessi.
In questo articolo
Cosa abbiamo cercato nei migliori website builder gratuiti
#1 Wix – Il migliore per la massima libertà creativa
#2 SITE123 – Uno dei website builder più semplici disponibili
#3 Weebly – Offre e-commerce gratuito, ma non ovunque
#4 WordPress.com – Senza dubbio la miglior piattaforma gratuita per blog
#5 Jimdo – Due builder completi in uno
#6 SimpleSite – È davvero molto semplice
#7 Elementor – Il miglior plugin per website builder, ma un piano gratuito limitato
#8 Webnode – Siti belli e veloci
#9 Strikingly – Eccellenti siti mono-pagina
#10 Mozello – Un piano gratuito piuttosto generoso
Quando dovrei passare ad un piano a pagamento?
Quale website builder gratuito è il migliore per te?
Domande frequenti
Valuta questo articolo
4.1 Votato da 40 utenti

Hai qualche commento da fare?

Pflichtfeld Maximal length of comment is equal 80000 chars La lunghezza minima del commento è di 100 caratteri
0 su almeno 100 caratteri

Articoli correlati

Mostra più articoli correlati

Controlliamo tutti i commenti degli utenti nel giro di 48 ore, per assicurarci che provengano da persone reali come te. Siamo lieti che questo articolo ti sia stato utile e apprezzeremmo davvero se spargessi in giro la voce.

Condividi subito questo post con amici e colleghi:

Siamo sicuri che sarà utile per gli altri utenti. Il nostro team esaminerà la recensione e l'approverà entro.

Una volta al mese riceverai interessanti suggerimenti, trucchi e consigli dettagliati per migliorare le prestazioni del tuo sito web e raggiungere i tuoi obiettivi di digital marketing!

Sono davvero felice che ti piaccia!

Condividi con i tuoi amici!