Classifichiamo i fornitori in base a test e ricerche rigorosi, ma teniamo anche in considerazione la tua opinione e i nostri accordi commerciali con gli stessi fornitori. Questa pagina contiene link di affiliazione.Informativa sulla pubblicità.
  1. Website Planet
  2. >
  3. Blog
  4. >
  5. Come vendere scarpe online: crea un negozio vincente nel 2024

Come vendere scarpe online: crea un negozio vincente nel 2024

Dawn Prevete Dawn PreveteEsperto dello sviluppo di siti web
Tra la creazione di un negozio di scarpe online di successo e la vendita di alcuni capi dell’armadio su un sito dell’usato c’è una grande differenza.

Se l’obiettivo è quello di avviare un’attività commerciale, lasciamo perdere le piattaforme precostruite (almeno all’inizio) e concentriamoci innanzitutto sulla costruzione del marchio con un sito web ad alto tasso di conversione. Così facendo, è più facile risparmiare sui costi aggiuntivi per la vendita e tenersi così una fetta più consistente dei profitti.

Inoltre, progettare un sito web è molto più semplice di quanto si possa pensare se si sceglie una piattaforma specifica per l’e-commerce come Shopify.

E non è nemmeno detto che costi una fortuna. Shopify propone, infatti, un pacchetto di partenza economico che consente di vendere sui social media e sulle app di messaggistica. Inoltre, dispone degli strumenti fondamentali per il marketing e per le attività commerciali al costo di 5 euro al mese (ora scontato a 1 euro), ossia meno di un caffè al bar.

Guida introduttiva alla vendita di scarpe online

Innanzitutto, occorre pensare al tipo di scarpe che si vogliono vendere e al modo in cui si intende reperire le scorte per il negozio. Sarà più facile distinguersi dalla concorrenza concentrandosi su un segmento specifico del mercato delle calzature, come ad esempio le scarpe da donna o da uomo, le scarpe da ginnastica, gli stivali o le scarpe per bambini.

Restringere ulteriormente l’offerta può rivelarsi ancora più utile. Ad esempio, se si vuole vendere scarpe da donna, occorre costruire il proprio brand pensando ad una sola componente di questo segmento, per cui magari le scarpe ballerine (alla moda) o le scarpe a pianta larga, e studiare un messaggio mirato che renda visibile il negozio e attragga le acquirenti a cui ci si rivolge.

Per capire cosa cercano gli amanti delle scarpe, per consultare le pagine sui social o per sfogliare le offerte nelle piattaforme come Amazon, è possibile ricorrere a uno strumento gratuito come Google Trends.

Shopify Nodo store
Un prodotto di nicchia e un messaggio efficace possono aiutare a stabilire una relazione con gli acquirenti
Il negozio di scarpe NODO su Shopify ha costruito il suo brand proponendo una rilettura moderna delle ballerine tradizionali con un tocco di classe (le loro scarpe sono realizzate con rifiuti di plastica riciclati). Ogni paio di scarpe è elegante, comodo ed ecosostenibile.

Dopo aver scelto il prodotto e aver individuato la clientela di riferimento, sarà opportuno esaminare la concorrenza e trovare il modo per differenziare il proprio brand. Per far ciò, è possibile visitare i loro siti web ed esaminare le recensioni dei prodotti e le valutazioni dei clienti.

Scegli in che modo rifornirti di prodotti

Una volta deciso il tipo di scarpe da vendere, occorre pensare a come rifornirsi dei prodotti. Per chi ha un budget ridotto a disposizione, il dropshipping è una soluzione ottima per avviare la propria attività senza dover affrontare grosse spese per il magazzino.

È possibile visionare le app di dropshipping nell’app store di Shopify per vedere i modelli di scarpe disponibili presso i vari fornitori. Se la decisione dovesse cadere sul dropshipping, non solo si ridurrebbero i costi iniziali, ma si eliminerebbero anche i problemi legati alle spedizioni e all’evasione degli ordini, perché se ne occuperebbe l’operatore del dropshipping.

Un’alternativa per ridurre i costi iniziali è costituita dai grossisti, come ad esempio Handshake di Shopify. Analizza le proposte di vari grossisti e scopri se dispongono delle scarpe che intendi vendere e qual è il valore minimo d’acquisto iniziale (potrebbe trattarsi anche solo di poche centinaia di euro).

Elabora un business plan

È buona norma inserire tutte le informazioni acquisite in un business plan. Non deve essere necessariamente molto dettagliato, ma dovrebbe includere il tipo di scarpe che si intende vendere, le modalità di fornitura dei prodotti, la fascia d’età di riferimento, la concorrenza, il budget a disposizione e un’idea di strategia di marketing.

Iniziare modificando un modello generico di business plan renderà la vita più facile. Per fortuna, Shopify ne ha uno, così come dei pratici tutorial che è possibile consultare prima di creare un account e impostare il proprio negozio.

Scegli la piattaforma più adatta per la vendita di scarpe

Nonostante possa sembrare più facile lanciarsi subito nelle vendite su piattaforme come Etsy, Amazon o eBay, è più opportuno rimandare. Su piattaforme di questo tipo, il tuo nuovo negozio o il tuo annuncio sarebbe solo uno tra migliaia di simili, per cui faticherebbe a farsi notare. È questo il motivo principale per cui molti rivenditori impazienti si scoraggiano rapidamente.

Se l’obiettivo è quello di guadagnare vendendo scarpe online, un negozio online Shopify è la via da percorrere per raggiungere il successo, in quanto avrai il pieno controllo del design e delle funzionalità del negozio e disporrai di tutti gli strumenti necessari per pubblicizzare, gestire e avviare un’attività redditizia.

Shopify dispone di decine di temi progettati per creare negozi di scarpe, che semplificano l’acquisto sia dal computer fisso che dai cellulari e dai tablet. Dopo aver scelto il tema, potrai personalizzarlo grazie all’editor, facile da usare e disponibile anche in italiano, e seguire una pratica guida all’installazione per iniziare a vendere rapidamente.

Copy of Copy for Translation_ Beginners Guide_ How to Sell Shoes Online 2024
La guida all’installazione di Shopify spiega come costruire e rifornire il negozio di scarpe
Shopify può integrarsi con vari canali di vendita, per cui potrai vendere anche sui social media (Tik Tok, Facebook, Instagram e Pinterest) e sulle piattaforme più famose (Etsy, Amazon ed eBay). Tuttavia, anziché dover passare da una piattaforma all’altra per controllare le vendite e i pagamenti, potrai gestire tutto dal pannello di controllo di Shopify. Niente di più semplice.

Copy of Copy for Translation_ Beginners Guide_ How to Sell Shoes Online 2024 (2)
Shopify consente di vendere le scarpe in modi e spazi diversi
Inoltre, se volessi ampliare la tua clientela anche oltre l’Italia e la Svizzera italiana, potrai utilizzare l’app Weglot per tradurre il tuo negozio in 5 lingue. Un altro aspetto interessante di Shopify è la possibilità di scegliere il tema e di provare la piattaforma per un periodo di prova gratuito, al termine del quale si può aderire al pacchetto Basic, pagando solo 1 euro al mese per i primi tre mesi, oppure optare per il pacchetto Starter al costo di 5 euro al mese (o, in caso di promozione, di 1 euro) e iniziare a vendere tramite social media e app di messaggistica.

Imparare a vendere scarpe online con Shopify è piuttosto semplice, grazie anche agli articoli informativi e all’assistenza in italiano. Per semplificare ulteriormente le cose, ti guiderò gradualmente nel processo di progettazione di un negozio di scarpe online con un alto tasso di conversione.

Scegli un bel nome per il tuo negozio di scarpe online

Sarebbe bene che il nome del negozio sia semplice da ricordare, e soprattutto che identifichi il tipo di scarpe in vendita e che faccia capire le ragioni per cui il tuo brand si distingue dagli altri.

Altrettanto importante è il nome del dominio, ossia l’URL che il cliente inserisce nel browser per visitare il tuo negozio. Come il nome del negozio, anche il nome del dominio deve essere breve, in modo che i clienti possano trovarlo con facilità, e dovrebbe coincidere con il nome del negozio o includere il nome del negozio e alcune parole chiave pertinenti.

Se non riesci a decidere il nome e il dominio della tua azienda, Shopify può aiutarti con i suoi strumenti commerciali, a partire dal generatore di nomi commerciali per poi trovare l’URL corrispondente con il generatore di nomi del dominio.

Copy of Copy for Translation_ Beginners Guide_ How to Sell Shoes Online 2024 (1)
Gli strumenti commerciali gratuiti di Shopify sono un valido aiuto per i neo-venditori di scarpe
Sono oltre 20 gli strumenti commerciali gratuiti da utilizzare per creare il negozio. Ti serve un logo? Shopify può aiutarti. Hai bisogno di aiuto per scrivere un’informativa sui resi o sulla privacy? Ci sono strumenti anche per questo.

Personalizza il tuo negozio di scarpe su Shopify

Shopify imposta automaticamente Dawn (il tema predefinito gratuito 2.0) per chi non ha scelto alcun tema al momento della creazione dell’account. Tuttavia, il tema predefinito non è vincolante, in quanto Shopify dispone di oltre 100 modelli gratuiti e a pagamento e non c’è limite al numero di layout predefiniti che si possono provare o di negozi che si possono progettare nel corso del periodo di prova.

Copy of Copy for Translation_ Beginners Guide_ How to Sell Shoes Online 2024 (3)
È possibile provare numerosi temi di Shopify fino a trovare quello più adatto
Nel catalogo di Shopify, i temi sono organizzati per settore, per dimensioni del catalogo e per caratteristiche (stile del menu, header, visualizzazione rapida, etc.), ed è inoltre possibile filtrarli per data di pubblicazione, popolarità e prezzo. C’è anche una barra di ricerca che consente di restringere la scelta ai temi consigliati per la vendita di scarpe.

Una volta scelto il tema con lo stile e le caratteristiche desiderate, è possibile iniziare a modificare le immagini, lo sfondo, i colori e il testo per adattarli al proprio brand. L’editor del tema consente poi di aggiungere, rimuovere e modificare i contenuti. In alto a destra nella pagina dell’editor ci sono le icone Annulla e Ripeti e il pulsante Salva.

Copy of Copy for Translation_ Beginners Guide_ How to Sell Shoes Online 2024 (4)
È facile personalizzare il tema Shopify e aggiungere pagine e contenuti senza dover scrivere una riga di codice
Se hai scelto un tema Shopify Online Store 2.0, puoi utilizzare le sezioni e i blocchi a trascinamento per creare pagine personalizzate per il tuo negozio, e così inserire collegamenti, banner, immagini e video in ogni pagina. Gli ultimi aggiornamenti della versione 2.0 consentono anche di trascinare alcuni elementi di design (ma non tutti) dove si vuole.

Se il tema dispone di pagine essenziali, come il blog, è possibile aggiungerne altre facendo clic su Aggiungi pagina nel pannello di controllo, quindi utilizzare i modelli di pagina predefiniti, come quelli per le pagine Contatti e Informazioni.

Uno dei punti di forza di Shopify è il suo app store, che contiene migliaia di applicazioni (molte delle quali gratuite) che si possono installare per trovare i prodotti, aggiungere i feed dei social media, monitorare gli ordini, integrare funzioni di chat in tempo reale, progettare campagne di marketing via e-mail, etc..

Copy of Copy for Translation_ Beginners Guide_ How to Sell Shoes Online 2024 (5)
Shopify segnala le app utili ai nuovi venditori di scarpe per l’avvio e la crescita della loro attività
È possibile consultare l’app store facendo clic su App e canali di vendita nelle impostazioni del negozio oppure iniziare aggiungendo le app consigliate da Shopify per i negozi di calzature.

Inserisci le scarpe tra i prodotti in vendita

Aggiungere prodotti al proprio sito e gestire l’offerta sui canali di vendita esterni può essere una sfida. I temi sono concepiti per il merchandising visivo, un requisito indispensabile per i venditori online.

Per aggiungere un inventario al negozio, è sufficiente fare clic su Prodotti nel pannello di Shopify, quindi caricare un’immagine e una descrizione del prodotto. Molti utenti vorranno vedere varie foto di ogni modello di scarpa, comprese le vedute laterali, frontali e posteriori (anche in video), perché possa sembrare quasi di essere in un negozio fisico.

Copy of Copy for Translation_ Beginners Guide_ How to Sell Shoes Online 2024 (6)
Shopify consente di integrare elementi multimediali per mostrare le scarpe con stile
È sempre meglio presentare le scarpe su uno sfondo neutro o bianco per eliminare eventuali distrazioni. L’obiettivo è quello di mostrare contenuti multimediali di alta qualità e descrizioni dettagliate dei prodotti che mettano in luce con chiarezza i punti di forza e le caratteristiche di ogni modello di scarpa. Così facendo, gli acquirenti potranno sentirsi più convinti dell’acquisto e le probabilità di reso si ridurranno.

Immaginiamo di voler vendere una scarpa con finiture diverse (pelle di serpente, pelle o camoscio) e in più colori. In questo caso, si può usare la sezione delle varianti del prodotto per stabilire prezzi e disponibilità diversi a seconda del tipo di finitura.

Shopify product show in lightbox view.
I clienti possono visualizzare un’immagine a schermo intero e ingrandirla
Attivando la visualizzazione a riquadri, gli acquirenti possono cliccare su una foto e far apparire un’immagine a tutto schermo, più dettagliata. Ci sono anche altri strumenti integrati che consentono di ritagliare, ruotare e ridimensionare le foto.

Aggiorna le impostazioni del negozio e i metodi di pagamento

Dal pannello di controllo di Shopify, è possibile aprire tutte le impostazioni del negozio, tra cui il checkout del cliente, i metodi di pagamento, la spedizione, le tasse, le imposte, etc.. È sufficiente passare da Pagamenti a Informative.

Shopify consente di scegliere tra oltre 100 canali di pagamento, ma è preferibile utilizzare Shopify Payments per evitare che, oltre alle commissioni di elaborazione delle carte di credito, si aggiungano anche quelle per la transazione. Tra le alternative di pagamento esenti da commissioni vi sono PayPal, Amazon Pay e Apple Pay.

Copy of Copy for Translation_ Beginners Guide_ How to Sell Shoes Online 2024 (7)
Con Shopify Payments non ci sono commissioni aggiuntive per le transazioni
A prescindere dal canale scelto, che sia Shopify Payments o un intermediario esterno, i metodi di pagamento a disposizione dei clienti sono oltre 60, tra cui le principali carte di credito e di debito, i circuiti digitali (Apple Pay, Google Pay e Samsung Pay) e i bonifici bancari.

Abilitando Shop Pay, i clienti potranno effettuare il pagamento in modo più rapido, scegliendo inoltre se pagare a rate senza interessi.

L’impostazione Check-out consente di modificare la modalità di acquisto all’interno del negozio. Attivando la funzionalità di accesso a Shop, i clienti possono creare un account e salvare in sicurezza i loro dati personali e il metodo di pagamento preferito. Dopo aver effettuato l’accesso a Shop, le informazioni saranno inserite automaticamente al momento del pagamento e i clienti potranno portare a termine l’acquisto con un semplice clic.

Notifiche è l’area in cui si trovano gli strumenti operativi di Shopify per far funzionare la propria attività senza problemi e per migliorare le relazioni con i clienti.

Copy of Copy for Translation_ Beginners Guide_ How to Sell Shoes Online 2024 (8)
Fai clic sulle notifiche per aprire un modello precostituito e personalizzarlo in base al tuo negozio
È possibile automatizzare oltre 16 notifiche via e-mail, tra cui il “benvenuto” ai nuovi clienti, la conferma dell’iscrizione via e-mail, le promozioni in caso di abbandono del checkout, lo status dell’ordine, gli aggiornamenti sulla spedizione e i rimborsi.

Facendo clic su Brand, si possono caricare un logo, i colori, l’immagine di copertina e lo slogan. L’obiettivo è quello di mantenere uno stile coerente per il negozio di scarpe su tutti i canali di vendita.

Il pannello Impostazioni presenta anche i modelli per i contatti del negozio (che appariranno per impostazione predefinita a fondo pagina), per i termini e le condizioni e per le politiche sui rimborsi, sulla privacy e sulle spedizioni. Questi modelli si trovano nella sezione Informative.

Anteprima e pubblicazione online del negozio di scarpe

È ora giunto il momento di vedere l’anteprima del negozio di scarpe sia dal computer fisso che da un dispositivo mobile. È bene accertarsi che tutti i contenuti appaiano correttamente, senza errori ortografici e grammaticali, quindi verificare il menu di navigazione e tutti i pulsanti, i collegamenti e le immagini cliccabili. I collegamenti errati o non funzionanti devono essere evitati a tutti i costi, perché allontanano gli acquirenti.

Preview of sample Shopify shoe store.
Shopify consente di visualizzare l’anteprima del negozio su computer e cellulari, cosa fondamentale prima della pubblicazione
Il passaggio più cruciale è quello di fare acquisti sul negozio per verificare che l’esperienza degli utenti sia buona. Per far ciò, dovrai selezionare un prodotto, scorrere le foto (e il video, se presente) e zoomare per vedere meglio tutti i dettagli. A questo punto, apri lo schema delle taglie e verifica la corretta visualizzazione delle varianti del prodotto, come i colori e le finiture.

Infine, inserisci un articolo nel carrello e passa alla fase di pagamento. Gli acquirenti devono poter selezionare facilmente un metodo di pagamento e creare un account online o effettuare il pagamento come ospite. Verifica anche che le promozioni, le tasse e i costi di spedizione siano stati applicati correttamente, o che la spedizione gratuita sia garantita.

Prima di pubblicare il negozio, ricordati di controllare il punteggio di velocità di Shopify su Negozio online > Temi. Se i dati sono disponibili, troverai anche un collegamento a un report che mette a confronto il tuo sito con altri negozi Shopify simili e assegna un punteggio di velocità maggiore, simile o minore.

Per verificare la velocità di caricamento del sito sui dispositivi mobili, è possibile utilizzare lo strumento Google Lighthouse. Fatto quest’ultimo controllo, il negozio è pronto per andare online!

Come vendere scarpe online e guadagnare

Con un sito web ben congegnato, un prodotto specifico, una proposta di vendita univoca e la piattaforma più adatta, è possibile creare un negozio di scarpe online di successo.

Scegliendo Shopify per creare un negozio di scarpe online, potrai contare sui suoi ottimi strumenti e funzioni per l’e-commerce, e risparmiare molto tempo e molte energie. Troverai tutto il necessario per creare una vetrina accattivante che spinga all’acquisto, perché è proprio questo che serve per attirare i clienti e farli tornare.

Domande frequenti

È possibile guadagnare vendendo scarpe online?

Con uno strumento specifico per la creazione di e-commerce come Shopify, avrai a disposizione gli strumenti, le funzionalità e l’assistenza necessari per intercettare una domanda globale di scarpe in continua crescita e creare un’attività redditizia nel settore delle calzature. Un sito web ben progettato, un prodotto specifico valido e una strategia di marketing efficace possono costituire delle solide fondamenta per la tua attività.

Come decidere quali scarpe vendere su Shopify?

Concediti del tempo per condurre delle ricerche approfondite sui prodotti e per informarti sulle loro caratteristiche. È possibile vendere scarpe nuove o rivendere scarpe vintage molto richieste, ma la cosa più importante è scegliere un prodotto di nicchia che soddisfi un’esigenza specifica. È più probabile avere successo seguendo questo approccio che cercando di vendere calzature in generale.

Qual è il metodo più economico per iniziare a vendere scarpe online?

Il magazzino costituisce una delle spese iniziali più elevate che un venditore di scarpe online debba sostenere. La collaborazione con un servizio di dropshipping consentirà di vendere scarpe senza dover affrontare le spese di magazzino. L’app store di Shopify dispone di centinaia di applicazioni per operatori di dropshipping, tra cui i servizi di stampa su richiesta e le piattaforme specifiche, per cui è probabile trovare quella in cui vi siano le scarpe che intendi vendere.

Qual è la piattaforma migliore per vendere scarpe online?

Shopify è una delle piattaforme migliori per vendere scarpe, perché dispone dei migliori strumenti per la progettazione, l’e-commerce, la gestione, il marketing e le analisi per aiutarti a creare e ad avviare un negozio di scarpe online remunerativo. Inoltre, consente di ampliare l’audience a tua disposizione collegando vari social e piattaforme di vendita molto usate, tra cui Facebook, Amazon, eBay ed Etsy al tuo negozio.

Se hai ancora dei dubbi, la nostra recensione approfondita dei 10 migliori builder di siti web del 2024 può aiutarti a decidere.

Valuta questo articolo
4.7 Votato da 3 utenti
Hai già votato! Annulla
Campo richiesto Maximal length of comment is equal 80000 chars La lunghezza minima del commento è di 10 caratteri
Hai qualche commento da fare?
Rispondi
Visualizza %s risposte
View %s reply
Articoli correlati
Mostra più articoli correlati
Controlliamo tutti i commenti degli utenti nel giro di 48 ore, per assicurarci che provengano da persone reali come te. Siamo lieti che questo articolo ti sia stato utile e apprezzeremmo davvero se spargessi in giro la voce.
Popup final window
Condividi subito questo post con amici e colleghi:

We check all comments within 48 hours to make sure they're from real users like you. In the meantime, you can share your comment with others to let more people know what you think.

Una volta al mese riceverai interessanti suggerimenti, trucchi e consigli dettagliati per migliorare le prestazioni del tuo sito web e raggiungere i tuoi obiettivi di digital marketing!

Sono davvero felice che ti piaccia!

Condividi con i tuoi amici!

1 1 1

O lasciaci una recensione su 1

3158593
50
5000
64934894