RECENSIONI E OPINIONI DI ESPERTI All INKL

Classificato al 98 posto su 109 Web hosting
4.1
Gwen Rodgers
Gwen Rodgers
Esperta in Web Hosting
All-Inkl è una società di web hosting di alta qualità con sede in Sassonia, in Germania. Fornisce piani di web hosting all inclusive dal 2000.

Risultato finale di All INKL

All-Inkl è una famosa compagnia di web hosting tedesca che serve attualmente più di 1.800.000 siti. Con sede in Sassonia, è arrivata sul mercato nel 2000, affermandosi rapidamente e con forza grazie ad un onesto rapporto prezzo/prestazioni. Il nome All-Inkl deriva da “all-inclusive”, tutto incluso, e si sforza di essere all’altezza del suo nome offrendo piani ricchi di risorse. Con un tempo di uptime solido, trasparenza dei prezzi e un team di assistenza clienti dedicato, rappresenta una scelta eccellente per persone fisiche e imprenditori con sede in Europa.

 

Caratteristiche e Facilità di utilizzo

Il piano di hosting condiviso entry-level offre quanto segue:

  • Tre domini ospitati
  • 50GB di archiviazione
  • Larghezza di banda illimitata
  • Ben 500 caselle di posta elettronica
  • 150 sottodomini
  • 5 database MySQL
  • App installer in un clic

Purtroppo, questo piano di base non offre certificati SSL. Significa che nonostante sia sicuramente più che adeguato per un sito web dinamico in WordPress o un florido webfront professionale con un blog aziendale, per proprietari di siti di e-commerce non risulta ideale.

Detto questo, considerando che è il piano entry-level, è generosa l’offerta di ospitare fino a tre domini, quando la maggior parte degli altri provider ne permette solo uno. Inoltre, include backup giornalieri gratuiti, un must per chi desidera creare un sito in WordPress.

Passando al livello più alto, il piano Business di hosting condiviso offre maggiori risorse, funzionalità e prestazioni. Invece di condividere il server con 100 utenti (come nel piano standard), con il piano Business lo condividi solo con altri 30 utenti. Questo implica una maggior velocità di caricamento del sito web, meno downtime e una minore possibilità di diminuzione delle prestazioni del server anche durante i picchi di traffico. Dal punto di vista delle caratteristiche, si ottengono la larghezza di banda illimitata del piano di base e l’installer di applicazioni in un clic, oltre a:

  • 500GB di archiviazione
  • Fino a 20 domini ospitati
  • 5000 account di posta
  • 1000 sottodomini
  • 100 database MySQL
  • Accesso SSH

Certo, optando per questo piano si ottiene anche il certificato SSL convalidato che manca al piano iniziale, in modo da poter metter su un sito di e-commerce e processare pagamenti in sicurezza.

All-Inkl offre anche una serie di pacchetti di server dedicato e di reseller hosting, ma è interessante notare che non c’è un’offerta di hosting VPS. Hanno anche un uptime medio del 99,9%.

Una cosa che lascia un po’ a desiderare è l’interfaccia utente, piuttosto datata e poco fluida da usare. Si tratta di un pannello di amministrazione sviluppato internamente, non lo standard di settore utilizzato dalla maggior parte dei provider di hosting, il cPanel. Anche se mi ha permesso di gestire abbastanza bene l’account, a volte mi ci è voluto un po’ per trovare le regolazioni che cercavo. Inoltre, era tutto in tedesco, il che potrebbe rappresentare un problema per gli utenti che non lo parlano.

 

Prezzi e Assistenza

All-Inkl eccelle nel prezzo. Anche se a prima vista non sembra il più economico, se si paragona a offerte simili dei concorrenti, All-Inkl offre ai propri clienti un valore alquanto elevato. Non c’è nessuna durata minima di contratto, una buona notizia per le start-up e coloro in cerca di quel mix di flessibilità e accessibilità raro da trovare. Detto questo, se scegli di pagare un anno completo in anticipo, ottieni i primi tre mesi di hosting gratis; poi, si applicheranno le normali tariffe.

Se non sei proprio sicuro che All-Inkl sia il provider giusto per te, puoi anche richiedere una prova gratuita di una settimana. Si tratta di un account senza restrizioni, che offre le funzionalità del piano di hosting condiviso Premium di All-Inkl, ma con meno risorse, cioè soltanto 2500MB di storage, cinque database MySQL, cinque account e-mail e cinque Cron Job. Però, ottieni comunque l’accesso al loro pannello di amministrazione e l’accesso SSH. Durante i sette giorni di prova gratuita, in qualsiasi momento, potrai passare a un piano a pagamento.

Il livello di assistenza fornito da All-Inkl dipende dalla tipologia di piano che acquisti: i piani di livello inferiore hanno accesso al supporto via e-mail 24/7, mentre quello telefonico solo durante l’orario di lavoro tedesco. Salendo di livello, il supporto telefonico diventa 24/7, mentre con l’offerta più completa si ottiene una priorità tramite uno speciale canale di assistenza telefonica e via e-mail.

 

Riepilogo

All-Inkl è un provider di hosting solido e affidabile, che fornirà ottimi servizi se tu e la tua base clienti siete localizzati in Germania. Tuttavia, l’interfaccia utente sembra un po’ superata e avrebbe bisogno di una revisione per una migliore esperienza d’uso.

Pro:

  • Prezzi trasparenti
  • Piani ricchi di funzionalità e a prezzi accessibili
  • Nessuna durata minima di contratto
  • Disponibile in prova gratuita per una settimana

Contro:

  • Canali di assistenza limitati per i piani di livello inferiore
  • Mancanza di supporto multilingue

Gwen Rodgers
Gwen Rodgers
Gwen è una sviluppatrice web e ingegnere del software che ama perdersi in JavaScript (e in un buon libro). Trascorre il suo tempo libero insegnando alle ragazze come essere programmatrici e facendo yoga al sole sul proprio balcone.
247977
© 2019 WebsitePlanet.com. Tutti i diritti riservati.