Il nostro sito web contiene dei collegamenti a siti web affiliati. Cliccando su tali link ed effettuando un acquisto sul sito web affiliato, noi riceviamo una commissione di affiliazione. Scopri di più. Le nostre recensioni non sono influenzate dalla partecipazione a tali programmi.
  1. WebsitePlanet
  2. >
  3. Blog
  4. >
  5. Cloudways vs SiteGround: 6 test, 1 CHIARO vincitore [2021 UPDATE]

Cloudways vs SiteGround: 6 test, 1 CHIARO vincitore [2021 UPDATE]

Ari DenialAri Denial
22 Aprile 2021

Qual è il miglior servizio di hosting, Cloudways o SiteGround? Tutto dipende dalle tue esigenze, tuttavia ci sono alcune aree in cui uno di questi host risulta migliore, indipendentemente dal tipo di sito web che si possiede.

Sei alla ricerca di un host come SiteGround che utilizza il noto cPanel, oppure la gestione del tuo spazio web è meno prioritaria rispetto alla flessibilità di un’opzione pay-as-you-go come quella di Cloudways?

Forse potresti essere più interessato alle prestazioni del tuo sito web. Le funzioni di caching possono rendere il tuo sito web molto più veloce, ma devi anche conoscere gli eventuali problemi legati agli strumenti di caching di Cloudways.

Spesso c’è una grande differenza tra ciò che un host dichiara e ciò che gli utenti riscontrano, in particolare quando si tratta del servizio clienti. Ho scavato a fondo per scoprire la verità sulla qualità del servizio di assistenza di Cloudways.

In questo confronto specializzato tra SiteGround e Cloudways, ho analizzato i due host testa a testa in sei aree chiave per aiutarti a scegliere la migliore soluzione di hosting per le tue esigenze.

Confronterò i pacchetti di hosting di SiteGround e Cloudways in sei aree diverse:

1° Round: che differenza c’è tra Cloudways e SiteGround per quanto riguarda i prezzi?

Cominciare con un nuovo fornitore di servizi di hosting non dovrebbe essere un processo complesso. Cloudways ne è perfettamente consapevole e ti consente di iscriverti offrendoti unaprova gratuita di tre giorni senza dover inserire le informazioni della tua carta di credito.

In qualità di fornitore di piattaforma e servizi (PaaS), Cloudways funziona sulla base di un sistema pay-as-you-go (pagamento a consumo). Al momento dell’iscrizione, hai la possibilità di scegliere le dimensioni del tuo cloud server e il tipo di cloud server. Sono disponibili sei opzioni di cloud server, tra cui DigitalOcean, Amazon Web Services (AWS) e Google Cloud Platform (GCP).

Una volta impostato le dimensioni e il tipo di server, ti verrà mostrato il prezzo mensile approssimativo per il tuo servizio. I prezzi mostrati sulla pagina dei prezzi di Cloudways sono basati sul server più piccolo del server cloud DigitalOcean, quindi il prezzo del tuo hosting potrebbe essere superiore a quello indicato nella pagina dei prezzi.

cloudways-vs-siteground-picture-01

I prezzi di SiteGround sono molto trasparenti. A differenza di molti altri host, il prezzo mensile indicato non dipende dall’iscrizione di due o tre anni. Dovrai solamente pagare in anticipo per i 12 mesi del servizio di hosting e il prezzo da pagare è semplicemente pari a 12 volte il prezzo mensile indicato. Non ci sono tariffe nascoste.

E il vincitore è…

SiteGround. Non ci sono tariffe nascoste con SiteGround e sai esattamente cosa dovrai pagare ogni mese. Sebbene il modello di prezzi pay-as-you-go di Cloudways possa sembrare più flessibile, si rischia di pagare molto di più di quanto si pagherebbe per dei piani di abbonamento analoghi su SiteGround.

2° Round: quanto è semplice configurare il tuo hosting?

Quando si tratta di gestire il proprio server con Cloudways, è necessario possedere delle conoscenze tecniche adeguate per essere in grado di capire come la modifica delle impostazioni influenzi il proprio sito web. Per rendere operativo il tuo sito web, dovrai anche conoscere aspetti come la mappatura del dominio e le impostazioni del DNS. Non esiste un modo semplice per indirizzare il tuo sito web al dominio giusto, tuttavia Cloudways fornisce un articolo di riferimento (basilare) per aiutarti in questo.

Cloudways non offre nomi di dominio, pertanto, nel caso in cui ne avessi bisogno dovrai acquistarli altrove. Ad ogni modo, l’installazione di un’applicazione come WordPress è solo questione di selezionare alcune opzioni e consentire a Cloudways di fare tutto il lavoro arduo; il processo richiede meno di 10 minuti. Hai anche la possibilità di configurare un’area provvisoria di prova in pochi clic.

In confronto, SiteGround offre una procedura guidata di installazione che rende l’avvio davvero semplice. Nella sezione di aiuto è presente anche un tutorial completo.

Al momento dell’iscrizione a SiteGround, hai la possibilità di scegliere se acquistare un nuovo dominio o utilizzarne uno esistente. Se scegli di acquistare un nuovo dominio attraverso SiteGround, tutte le configurazioni necessarie verranno effettuate automaticamente per te.

Poiché SiteGround utilizza il noto cPanel per consentirti di gestire il tuo spazio di hosting, è molto più facile trovare le impostazioni e le funzioni di cui hai bisogno. Cloudways ha un pannello di controllo proprio e la navigazione è più complicata.

Strumenti come un programma di gestione dei file, strumenti di configurazione della posta elettronica, programmi di installazione con un solo clic, gestione dei DNS e molto altro ancora sono facilmente accessibili nell’interfaccia di cPanel. Nel caso in cui non si abbia familiarità con cPanel, SiteGround offre un tutorial che fornisce tutte le informazioni necessarie per gestire efficacemente il proprio spazio web.

E il vincitore è…

SiteGround. Per quanto riguarda la configurazione del proprio spazio di hosting, SiteGroud rispetto a Cloudways richiede delle conoscenze tecniche nettamente inferiori.

Se, tuttavia, sei alla ricerca di una soluzione di hosting più pratica e hai dimestichezza con aspetti tecnici come la mappatura dei domini, allora il servizio di hosting PaaS pay-as-you-go di Cloudways potrebbe fare al caso tuo. Tieni comunque presente che dovrai dedicare più tempo a familiarizzare con il pannello di controllo per ottenere il massimo dal tuo hosting.

3° Round: i problemi di caching di Cloudways ne compromettono l’affidabilità

SiteGround offre una garanzia di disponibilità del servizio del 99,99%. In molti casi, si ottiene una disponibilità del servizio pari al 100%. SiteGround prevede anche un CDN (rete di distribuzione dei contenuti) gratuito per rendere il caricamento del tuo sito web più veloce. Tutti i server di SiteGround sono ottimizzati per la velocità e utilizzano unità SSD.

Nei test, SiteGround offre una velocità eccezionale anche quando sono presenti più di 50 visitatori sul sito web contemporaneamente. I tempi di risposta del server sono ottimi e hai la possibilità di scegliere il centro dati più vicino alla posizione del tuo pubblico target per garantire un tempo di risposta del server costantemente rapida.

SiteGround offre anche SuperCacher con tre livelli di strumenti di caching. Il livello 1 è una cache di contenuti statici ed è l’unico livello disponibile nel piano base StartUp. Tutti e tre i livelli sono disponibili in altri piani. Il livello 2 è una cache di dati dinamici (NGINX) mentre il livello 3 è una cache di query del database su Memcached. Questi tipi di caching più avanzati possono migliorare notevolmente le prestazioni del tuo sito web.

Cloudways viene spesso considerato più veloce in quanto non utilizza cPanel. Esso utilizza delle cache avanzate integrate come NGINX, Varnish, Memcached e Redis. Nonostante questo, alcuni utenti hanno riscontrato dei problemi con Varnish che “interrompe” improvvisamente il sito web. Il rischio di avere il proprio sito web fuori uso per lunghi periodi potrebbe costituire un problema serio.

Se il tuo sito web smette di funzionare a causa di un problema con Varnish, ciò non è necessariamente un problema di Cloudways stesso, bensì un problema che puoi risolvere cancellando la cache nel pannello di controllo. Per questo motivo, i tempi di inattività legati a Varnish non vengono considerati nella garanzia di disponibilità del servizio del 99,9% di Cloudways. Ovviamente, puoi sempre scegliere di non utilizzare Varnish sul tuo sito web.

Proprio come SiteGround, Cloudways utilizza server basati su unità SSD e prevede CloudwaysCDN per garantire la migliore esperienza possibile per i visitatori del tuo sito web, in qualsiasi parte del mondo essi si trovino. Poiché Cloudways utilizza diverse soluzioni di cloud hosting, l’effettiva velocità e affidabilità del tuo sito web può dipendere dal piano scelto.

E il vincitore è…

SiteGround. Grazie alle funzioni avanzate di caching per accelerare il tuo sito web, all’archiviazione SSD per i dati del tuo sito web e alla disponibilità del servizio pari quasi al 100%, SiteGround offre la velocità e l’affidabilità di cui hai bisogno per il web hosting.

Sebbene la velocità di Cloudways possa trarre vantaggio dal fatto che il servizio non utilizzi cPanel e che le sue numerose opzioni di caching consentano di migliorare la velocità ulteriormente, i problemi di inattività che si riscontrano con Varnish compromettono seriamente l’affidabilità di Cloudways. A ciò si aggiunge il fatto che non viene inviata alcuna notifica automatica quando è presente un problema o quando è necessario cancellare la cache di Varnish autonomamente.

Desideri ottenere maggiori informazioni su SiteGround? Non perderti la nostra recensione specializzata.

4° Round: per quanto riguarda le funzionalità, SiteGround è a un passo avanti rispetto a Cloudways

Ci sono diversi aspetti da tenere in considerazione per la scelta del proprio host. Tra questi vi sono la larghezza di banda, lo spazio di archiviazione, il numero di domini ospitabili e la migrazione del sito web.

Larghezza di banda
Il costo del trasferimento dati è basato sul sistema pay-as-you-go
Illimitata
Spazio di archiviazione dati
Varia a seconda del piano di abbonamento scelto, a partire da 10 GB
Tra 10 e 30 GB, a seconda del piano di abbonamento scelto
Domini
Multipli, a seconda delle opzioni scelte al momento dell’iscrizione
Illimitati su tutti i piani tranne per quello base StartUp
Migrazioni
Le migrazioni gratuite vengono offerte in alcuni periodi, tali offerte cambiano durante l’anno, quindi controlla prima di iscriverti
Migrazione professionale gratuita su tutti i piani tranne per il piano StartUp
Altre funzionalità incluse
  • Plugin per la cache di WordPress, “Breeze”.
  • Risorse dedicate
  • CloudwaysCDN
  • Server cloud gestiti in auto-riparazione (con la liberatoria secondo cui “la maggior parte dei problemi all’interno del server vengono risolti mediante riavvii di auto-riparazione”).
  • Certificato SSL gratuito di Cloudways
  • cPanel
  • Account di posta elettronica illimitati
  • Cloudflare CDN
  • Strumento di staging
  • Kit di strumenti di sviluppo (tra cui WP-CLI, SSH, controllo della versione PHP, integrazione di Git)
  • Certificati Let’s Encrypt SSL

Ecco una breve nota informativa sui servizi di migrazione di Cloudways: se si riscontrano dei problemi durante la migrazione, il team di assistenza può impiegare fino a sette giorni per risolverli. Alcune persone hanno riscontrato dei problemi con la migrazione nei quali le directory sono state duplicate più volte, consumando grandi quantità di spazio.

E il vincitore è…

SiteGround. L’offerta di una larghezza di banda illimitata colloca SiteGround al di sopra dell’approccio pay-as-you-go di Cloudways. Con SiteGround, non dovrai preoccuparti di quanto traffico riceva il tuo sito web. Il servizio di migrazione di SiteGround è anche più affidabile rispetto a quello di Cloudways, inoltre con SiteGround puoi avere indirizzi e-mail illimitati. Cloudways non dispone di propri server di posta elettronica, quindi sarà necessario pagare un servizio di terze parti per tale scopo.

cloudways-vs-siteground-picture-02

Cloudways offre un approccio più flessibile per l’hosting, consentendo di scegliere tra diverse piattaforme di cloud hosting, nonostante questo la sua cattiva reputazione riguardo alle migrazioni di siti web rendono il servizio poco indicato per le proprie attività.

5° Round: SiteGround vs. Cloudways in materia di sicurezza

Con SiteGround, la sicurezza viene gestita in modo tale che il tuo sito web non sia vittima di spam, tentativi di hacking o perdita di dati. Si ottengono backup giornalieri automatici che vengono memorizzati per 30 giorni in modo da poter ripristinare agevolmente il proprio sito web nel caso in cui si apportino modifiche che ne provocano la “sospensione”. Lo strumento Easy Restore ti consente di ripristinare il tuo sito web in pochi clic.

SiteGround offre una protezione esclusiva dell’account sui piani di hosting condivisi, in modo tale che se un account su un server viene compromesso per qualche motivo, la sicurezza degli altri account non viene influenzata. I server vengono monitorati 24 ore su 24, 7 giorni su 7, sia da persone che dal sistema di monitoraggio automatico Guardian.

I sistemi anti-hacking vengono aggiornati periodicamente con nuove regole, in modo tale da correggere immediatamente le vulnerabilità per garantire la sicurezza dei dati del tuo sito web. Inoltre, le patch di sicurezza personalizzate vengono implementate dal team di sviluppo come approccio proattivo alla sicurezza. SiteGround utilizza un firewall di applicazioni web personalizzato (WAF) e un sistema di intelligenza artificiale anti-bot che blocca le minacce relative alla sicurezza prima che raggiungano il tuo sito web.

D’altra parte, Cloudways utilizza firewall a livello del sistema operativo per filtrare gli attacchi dannosi e fornisce anche patch di sicurezza sul sistema operativo del vostro server per evitare vulnerabilità. Sebbene la sicurezza venga presa seriamente in considerazione da parte di Cloudways, le misure di sicurezza adottate sono inferiori rispetto a quelle di SiteGround.

Con Cloudways potrai configurare dei backup automatici per il tuo server e le tue applicazioni, tuttavia i backup non sono gratuiti: più volte il tuo server viene sottoposto a backup, più alti saranno i tuoi costi di backup. Cloudways applica una tariffa basata sui GB di archiviazione di backup, che vengono conservati per un massimo di 28 giorni.

Inoltre, Cloudways utilizza un approccio di crowdsourcing per rilevare le vulnerabilità nella sua piattaforma tramite BugCrowd e collabora con la comunità di Debian per la sicurezza del sistema operativo e le patch. È presente anche un sistema di isolamento delle applicazioni che consente di evitare che i problemi che interessano un’applicazione possano compromettere l’intero server.

E il vincitore è…

SiteGround. Anche se questo è uno dei round più combattuti in questo confronto tra SiteGround e Cloudways, SiteGround riesce ancora una volta ad avere la meglio. Le opzioni di sicurezza di SiteGround e Cloudways sono simili, ma i backup giornalieri automatici gratuiti di SiteGround offrono molta più tranquillità. Oltre a ottenere dei backup senza costi aggiuntivi, anche il processo di ripristino è molto più semplice con SiteGround. Cloudways non prevede degli strumenti di ripristino automatico.

In questo confronto Cloudways ne esce sconfitto per via dei backup a pagamento. La struttura tariffaria implica che i backup giornalieri conservati per quattro settimane abbiano un costo maggiore rispetto a quelli settimanali conservati solamente per una o due settimane, il che significa che se desideri avere dei costi ridotti, dovrai eseguire il backup del tuo sito con minore frequenza.

6° Round: Cloudways non è in grado di competere con SiteGround per quanto riguarda l’assistenza clienti

Nel caso in cui andasse storto qualcosa con il proprio hosting o si cambiasse un’impostazione con la conseguente sospensione del proprio sito, è sempre preferibile sapere di poter contare su un team di assistenza del proprio fornitore di servizi di hosting che sia in grado di risolvere i problemi.

Cloudways offre un’assistenza tecnica disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, tuttavia gli utenti riferiscono che il servizio clienti non eccelle in modo particolare e che spesso è lento a rispondere o a risolvere i problemi. Gli articoli sulle conoscenze basilari sono spesso obsoleti, eppure l’assistenza clienti tende a indirizzare l’utente verso un vecchio articolo sulle conoscenze basilari che riconduce esattamente all’assistenza clienti. L’assistenza telefonica è limitata ed è disponibile solo tramite una richiesta di richiamata, pertanto il servizio clienti viene svolto per lo più tramite chat dal vivo e via e-mail.

Al contrario, il servizio clienti di SiteGround è eccellente e viene definito come uno dei migliori del settore. Viene offerta un’assistenza telefonica disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, tramite chat dal vivo e tramite e-mail basate su ticket. I tempi di risposta sono rapidi per quanto riguarda la chat dal vivo, come pure per quanto riguarda l’assistenza via e-mail, in quanto di solito è possibile ottenere una risposta entro 10 minuti (secondo la mia personale esperienza).

Oltre a questo, le informazioni di base di SiteGround sono ricche di articoli e tutorial per aiutarti a ottenere il massimo dal tuo pacchetto di hosting, sia che tu abbia appena iniziato o che tu voglia conoscere le funzionalità più complesse di SiteGround, come lo strumento SuperCacher.

I clienti di Cloudways hanno riportato alcune esperienze piuttosto negative riguardo all’assistenza clienti, tra cui situazioni in cui gli operatori si sono rifiutati di aiutare a meno che il cliente non desse loro una valutazione a cinque stelle. Potrebbe essersi trattato di un caso isolato, tuttavia le mie personali esperienze con l’assistenza clienti di Cloudways non sono state eccezionali. I tempi di risposta sulla chat dal vivo possono essere lenti e a volte è difficile far capire agli operatori addetti all’assistenza il problema che è stato riscontrato.

Cloudways vs SiteGround: 6 test, 1 CHIARO vincitore [2021 UPDATE]

E il vincitore è…

SiteGround. Dotato di uno dei migliori servizi clienti nel settore dell’hosting, SiteGround risulta impossibile da battere. Hai a disposizione svariati modi per contattare il team di assistenza qualificato e gli operatori sono disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Oltre a questo, viene garantita una risposta tempestiva alle proprie richieste.

Cloudways crea grandi aspettative sul suo servizio clienti, tuttavia gli utenti hanno scoperto che il servizio in realtà non è all’altezza degli standard promessi. La base di conoscenze offre alcuni consigli, nonostante questo occorre fare attenzione agli articoli non aggiornati in quanto potrebbero essere fuorvianti.

Vale la pena ugualmente provare Cloudways? Puoi trovare maggiori informazioni nella nostra recensione approfondita.

Per la migliore esperienza di hosting, scegli SiteGround

Con SiteGround risultante in cima ad ogni singolo round di questo confronto, non è sorprendente sapere che abbiamo un chiaro vincitore. Sebbene Cloudways sembri offrire un’ottima soluzione di hosting, il suo scarso servizio clienti, le spese per i backup e i problemi di affidabilità lo rendono l’opzione peggiore.

Se sei alla ricerca di un servizio di web hosting affidabile e sicuro, SiteGroundoffre vari pacchetti per soddisfare ogni tipo di esigenza. Sapere di essere in mani sicure con l’eccellente team di assistenza clienti di SiteGround significa che non devi preoccuparti di riscontrare problemi con il tuo spazio di hosting.

Cloudwaysoffre più opzioni per la personalizzazione del tuo pacchetto di hosting, grazie al suo formato pay-as-you-go e alla scelta di sei piattaforme di cloud hosting. Se possiedi il know-how tecnico per risolvere i problemi senza rivolgerti al servizio clienti di Cloudways e sei disposto a disattivare la cache Varnish, allora Cloudways potrebbe ancora essere un’opzione che fa al caso tuo.

Prezzo
Cloudways prevede un modello pay-as-you-go, il quale però può risultare più costoso
SiteGround vanta dei prezzi molto trasparenti
Per cominciare/facilità di utilizzo
L’utilizzo di Cloudways richiede maggiori conoscenze tecniche, come la capacità di mappare un dominio e regolare le impostazioni del DNS
Il servizio offre una gamma completa di guide per iniziare e il cPanel semplifica la gestione del tuo spazio di hosting
Velocità e affidabilità
Cloudways dispone di molte soluzioni per migliorare la velocità, tuttavia i problemi di affidabilità causati da uno dei suoi sistemi di caching costituiscono un problema
SiteGround vanta un indice di disponibilità del servizio quasi perfetto e utilizza un CDN Cloudflare e un SuperCacher esclusivo per garantire le migliori velocità possibili
Funzionalità
Sebbene sia disponibile un certificato SSL offerto gratuitamente da Cloudways e un plugin di caching per WordPress, il servizio di migrazione di Cloudways è deludente
L’offerta di larghezza di banda illimitata e l’inclusione di funzionalità come e-mail illimitate e migrazioni gratuite sui piani selezionati rendono SiteGround una scelta affidabile per l’hosting di siti web
Sicurezza
Cloudways offre molta sicurezza a livello del sistema operativo per mantenere i dati al sicuro, ma non offre backup gratuiti, il che è un enorme svantaggio
Grazie alla sicurezza di prima classe e ai backup automatici giornalieri che possono essere ripristinati facilmente, SiteGround garantisce la protezione dei tuoi dati in ogni momento
Assistenza clienti
Anche se l’assistenza è disponibile 24 giorni su 24, 7 giorni su 7, i tempi di risposta sono lenti e l’assistenza non è sempre utile
Con un servizio clienti considerato come uno tra i migliori del settore, SiteGround è disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per risolvere tutti i tuoi problemi
Valuta questo articolo
5.0 Votato da 3 utenti
Hai già votato! Annulla
Campo richiestoMaximal length of comment is equal 80000 charsLa lunghezza minima del commento è di 10 caratteri

Hai qualche commento da fare?

Rispondi alla recensione
Visualizza %s risposte
View %s reply

Articoli correlati

Mostra più articoli correlati

Controlliamo tutti i commenti degli utenti nel giro di 48 ore, per assicurarci che provengano da persone reali come te. Siamo lieti che questo articolo ti sia stato utile e apprezzeremmo davvero se spargessi in giro la voce.

Condividi subito questo post con amici e colleghi:

Siamo sicuri che sarà utile per gli altri utenti. Il nostro team esaminerà la recensione e l'approverà entro.

Una volta al mese riceverai interessanti suggerimenti, trucchi e consigli dettagliati per migliorare le prestazioni del tuo sito web e raggiungere i tuoi obiettivi di digital marketing!

Sono davvero felice che ti piaccia!

Condividi con i tuoi amici!

1912442
100
5000
8732295