Come creare un sito web gratuito su WordPress

Come creare un sito web gratuito su WordPress

Hendrik Human
Hendrik Human
13 Dicembre 2018
48

Probabilmente avrete già compreso l’importanza di essere presenti online. Che sia per mostrare il proprio curriculum digitale, promuovere la propria attività o connettersi con gli altri – qualunque sia la ragione – un sito web è semplicemente il modo migliore per raggiungere il maggior numero di persone. Tuttavia, potreste non essere ancora pronti a spendere un sacco di soldi per crearne uno.

Fortunatamente, WordPress è una piattaforma eccezionale per la creazione di siti web che offre questo servizio gratuitamente. Ha anche reso il processo relativamente veloce, facile e indolore. Un sito web WordPress gratuito include:

  • 24/7 hosting per il vostro sito web
  • Un sottodominio per il vostro sito web
  • Una raccolta di temi gratuiti da usare
  • Strumenti semplici per personalizzare il vostro sito web
  • Widget per aggiungere funzionalità al vostro sito web
  • L’abilità di creare e gestire pagine web e post sul blog, commenti, ecc.
  • L’opzione di passare il vostro sito web a un piano a pagamento in ogni momento.

In conclusione, parlerò un po’ più approfonditamente di cosa si può ottenere con i piani a pagamento e perché dovreste prenderli in considerazione. Per ora, concentriamoci nel costruire il vostro sito web gratuito.

Guida passo passo per creare un sito web WordPress gratuito

Creare un account

Andate sul sito di WordPress. Cercate un qualsiasi link “Inizia” sul sito web e cliccateci. Se vi trovate nella pagina web dei prezzi, cliccate su “Inizia” che trovate sotto il piano gratuito.

Quindi, seguite questi passaggi:

  1. Inserite alcune informazioni di base del sito web come titolo, scopo, ecc.
  2. Fornite il vostro indirizzo web. WordPress controllerà se è disponibile e ve ne consiglierà uno in caso non lo sia. Selezionate una delle opzioni di dominio “Gratuito”; le altre vi chiederanno di passare a un piano a pagamento.
  3. Confermate che volete il piano gratuito.
  4. Inserite la vostra e-mail e password per accedere al sito web di WordPress.com o collegate il vostro account Google.

Dopo una breve attesa, verrete reindirizzati alla dashboard del vostro sito web WordPress, dove potrete iniziare a costruire il sito web. Potrete vedere in anteprima come apparirà ai visitatori facendo clic su “Visualizza sito” nel menu a sinistra.

Scegliere un tema

Adesso scegliete un tema per iniziare a progettare il design del vostro sito web nel modo giusto. Per accedere alla raccolta dei temi, nel menu a sinistra, fate clic sul pulsante “Temi” accanto a “Personalizza”.

Come creare un sito web gratuito su WordPress

Qui potete scegliere un tema WordPress gratuito che fa per voi. Vedrete anche i temi a pagamento che potrete acquistare se lo desiderate. Facendo clic sui tre punti nella parte inferiore del tema, potete visualizzarne una demo, attivarlo sul vostro sito web, visualizzare maggiori informazioni, vedere che tipo di assistenza potete aspettarvi o provare le sue opzioni di personalizzazione.

Per aggiungere il tema che desiderate per il vostro sito web, fate clic su “Attiva”.

Personalizzare il proprio sito web

Indipendentemente dal tema scelto, dovreste personalizzare il vostro sito web per renderlo unico e adatto al vostro scopo. La maggior parte della personalizzazione verrà eseguita facendo clic su “Personalizza” nella sezione “Personalizza” del menu.

Questo è come appare il famoso personalizzatore di WordPress:

La maggior parte dei temi avrà alcune proprie impostazioni di personalizzazione. Tuttavia, molti di loro saranno simili. I tab più importanti sono:

  • Identità del sito web: qui si modifica lo stile identificativo del proprio sito web come il logo, la favicon, il titolo, la tag-line e i crediti a piè di pagina (che per un piano gratuito mostreranno che il sito web è gestito da WordPress).
  • Colori e Sfondi: qui potete scegliere un colore o un’immagine per lo sfondo del vostro sito web.
  • Caratteri: scegliete i caratteri da utilizzare nel vostro sito web. Qui i temi di solito differiscono maggiormente in termini di opzioni fornite (ad es. intestazioni, testo, link, ecc.).
  • Opzioni di contenuto: selezionando o deselezionando le caselle, deciderete quali informazioni vengono visualizzate e dove.
  • Widget: il vostro sito web avrà un piè di pagina e una barra laterale dove potete aggiungere dei widget. Questi sono dei piccoli gadget fantastici che potete collegare al vostro profilo Instagram, un calendario, un piccolo menu, un’immagine Gravatar, ecc.

Creare le pagine

Ogni sito web è costituito da pagine web. Con il piano gratuito, le pagine web di WordPress.com sono molto semplici, poiché la maggior parte della personalizzazione delle pagine web deriva dall’utilizzo di modelli di temi premium. Create una pagina web facendo clic su “Aggiungi” in “Pagine del sito”.

Assegnate un titolo alla vostra pagina web, assicuratevi che l’URL sia quello che desiderate e aggiungete il contenuto del testo nell’editor. Sulla destra, potete espandere le aree per aggiungere più funzionalità alla vostra pagina web come una posizione, un’immagine specifica, opzioni di condivisione e commenti.

Se la vostra pagina web è completa, fate clic su “Pubblica” in alto a destra per metterla online.

Creare post sul blog

Uno dei punti di forza di WordPress.com è la rapidità e la facilità di pubblicazione dei contenuti. Per creare un nuovo post sul blog, fate clic su “Aggiungi” nella sezione “Post del blog”. Le opzioni saranno molto simili a quelle delle pagine web. La principale differenza è che i post dei blog sono organizzati in “Categorie” che si comportano come cartelle.

Ad esempio, potreste avere una categoria “Paesi” e quindi creare un post per ciascun paese al suo interno. Sulla destra sotto “Categorie”, potete aggiungere nuove categorie o scegliere le categorie alle quali aggiungere i post.

Altre opzioni

I passaggi e le funzionalità sopra menzionati costituiscono le cose più importanti che dovete sapere quando si tratta di creare un sito web WordPress gratuito. Mentre continuate ad esplorare la piattaforma, prenderete gradualmente dimestichezza con il resto.

Ad esempio, potete gestire i commenti sotto “Commenti” nel menu di sinistra approvando, eliminando o visualizzando nuovi commenti. Potete anche gestire le immagini, i video e altri contenuti multimediali sul vostro sito web in “Media”. Le impostazioni dell’account sono nell’angolo in alto a destra. Infine, potete aggiungere altre persone come visitatori o collaboratori al vostro sito web in “Persone”.

L’offerta di WordPress.com non si ferma qui

Perché dovreste considerare un upgrade:

  • Ottenete il vostro dominio personale: il vostro sito web non avrà più bisogno di essere su un sottodominio di WordPress, cosa più gradita agli occhi dei visitatori e che vi darà più autorità.
  • Niente più annunci o branding WordPress: la pubblicità e il branding di WordPress possono apparire un po’ dozzinali agli utenti. Liberarsene aiuterà a rendere il sito web più “vostro”.
  • Assistenza migliore: con un piano gratuito, avrete bisogno di chiedere aiuto alla comunità. Ma con un piano a pagamento, riceverete assistenza da parte del personale di supporto dedicato.
  • Altri temi e opzioni di personalizzazione: dal piano Premium a salire, otterrete l’accesso gratuito ai temi premium.
  • Monetizzate il vostro sito web: potete inserire i vostri annunci o avviare dei programmi di affiliazione sul vostro sito web per fare soldi.
  • Plugin e temi di terze parti: con il piano Enterprise potete utilizzare plug-in e temi di terze parti per implementare più funzionalità e ottenere design migliori e più esclusivi.
  • Funzioni avanzate: con i piani a pagamento, potete migliorare il vostro SEO, ricevere pagamenti, installare Google Analytics, ecc.

Pronti a lanciare il vostro sito web WordPress?

Pagando l’hosting WordPress, godrete di una maggiore autorità sul vostro sito web, avrete più opzioni riguardo al design e otterrete un’assistenza migliore. Tuttavia, un sito web gratuito potrebbe rimanere il modo migliore per prendere confidenza con la piattaforma e decidere successivamente se fa per voi.

48 applausi
Applaudi il post se lo hai trovato utile!

Hai qualche commento da fare?

0 su almeno 100 caratteri
Pflichtfeld Maximal length of comment is equal 80000 chars La lunghezza minima del commento è di 100 caratteri

Ricevi giusto un’e-mail al mese per portare le tue capacità a un altro livello.

Iscriviti ora!

Controlliamo tutti i commenti degli utenti nel giro di 48 ore, per assicurarci che provengano da persone reali come te. Siamo lieti che questo articolo ti sia stato utile e apprezzeremmo davvero se spargessi in giro la voce.

Condividi subito questo post con amici e colleghi:

We check all comments within 48 hours to make sure they're from real users like you. In the meantime, you can share your comment with others to let more people know what you think.

Una volta al mese riceverai interessanti suggerimenti, trucchi e consigli dettagliati per migliorare le prestazioni del tuo sito web e raggiungere i tuoi obiettivi di digital marketing!

So happy you liked it!

Share it with your friends!

© 2019 WebsitePlanet.com. Tutti i diritti riservati.